Giubileo di Platino, la regina è in “discomfort” e salta l’evento. E’ la fine di un’era?

|

Interrogativi sull’assenza di Elisabetta II agli appuntamenti del secondo giorno di celebrazioni regali. Presente nella cattedrale anglicana di St Paul per la messa in onore dei 70 anni di regno tutta la famiglia reale, compreso il nipote Harry, tornato dall’America con la moglie Megan

Si apre il secondo giorno di festeggiamenti per il Giubileo di Platino in onore dei 70 anni di regno della regina Elisabetta. Prevista per la mattinata la messa all’interno della cattedrale anglicana di St Paul, simbolo di Londra, con il rintocco della più grande campana della Gran Bretagna. 

Nonostante l’annuncio nella serata del 2 giugno dell’assenza della regina, una gran folla si è già radunata attorno alla basilica per attendere l’arrivo della famiglia reale. Presenti Carlo e William, prossimi eredi al trono, con le loro consorti, mentre molto atteso è il ritorno di Harry, il nipote “emigrato” in America, che ha rinunciato ai privilegi reali. Grande assente, anche nella giornata di oggi, il principe Andrea, escluso dalla vita di corte dopo il suo coinvolgimento nello scandalo sessuale Epstein. 

Fra gli invitati anche il sindaco di Londra Sadiq Khan, il Primo ministro Boris Johnson, chiamato a leggere una pagina del Vangelo durante la messa, ma anche il leader dell’opposizione laburista Keir Starmer e i capi dei governo locali di Scozia, Galles e Irlanda del Nord. 

La regina salta l’appuntamento: è la fine di un’era?

L’assenza di Elisabetta II dagli impegni della seconda giornata di festeggiamenti del Giubileo di Platino è stata comunicata dallo staff di Buckingham Palace tramite un comunicato stampa. 

La rinuncia agli eventi a St Paul è arrivata nella serata di ieri, dopo l’apparizione sul balcone del palazzo reale nella parata militare Trooping the Colour che, secondo i media britannici, è stata un vero e proprio trionfo.

L’interpretazione degli esperti della monarchia è che Elisabetta è provata dalle fatiche della giornata di apertura, aggravate anche dai problemi di mobilità confessati negli ultimi mesi. L’espressione che Buckingham Palace ha utilizzato è “discomfort”: non un malori, ma un malessere passeggero, frutto della stanchezza.

Il forfait non le ha impedito, però, di partecipare la sera stessa all’interno del castello di Windsor per l’accensione di un falò che ha dato il via a uno spettacolo luminoso, organizzato contemporaneamente in altre 3000 località nel Regno Unito e nel Commonwealth. 

Secondo il corrispondente della casa reale per la Bbc, il Giubileo appare sempre di più come un momento di celebrazione e ringraziamento, quasi come un ultimo atto prima della delega all’eterno erede al trono, Carlo: è la fine di un’era per la Gran Bretagna? 

© Riproduzione riservata

Dello stesso autore

Italia, Serbia, Kosovo: cosa fare geopoliticamente?

Il contesto geopolitico attuale si dovrebbe proporre con ancora...

Pd e M5s in piazza, Calenda a Letta: “E’ incapace di strategia politica” 

Il leader di Azione attacca il segretario Dem dopo...

Istat, ora l’inflazione rallenta: beni alimentari in salita 

Continua a preoccupare il caro prezzi, ma la situazione...

La galassia della Exor: Ferrari, stampa e start up

Il terremoto che ha sconvolto la Juventus rilancia l’attenzione...

Tragedia nella notte: quarantenne pestato a morte

Una rissa finisce nel sangue a Borgo Bovio, nella...

Caos al carcere di Terni: i detenuti sono il doppio degli agenti  

Carenza di personale e nuovi episodi di violenza. L’allarme...

Riscatto Argentina: segna sempre Messi

Leo piega il Messico e l’Albiceleste rimane in corsa...

Terremoto Ternana, ko a Pisa e Bandecchi caccia Lucarelli 

La sconfitta in Toscana costa caro ai rossoverdi: l’allenatore...

Bonaccini traccia la linea: “Confronto con Terzo Polo e M5s” 

Il governatore dell’Emilia Romagna svela le sue strategie dopo...

Meloni a Confartigianato: “L’Italia torna forte e riconoscibile”

Grande attenzione al Made in Italy, riduzione della pressione...

Cop27, perché è fallita? Più lobbisti e Paesi emergenti incerti

Il gas tra le fonti energetiche del futuro e...

Prostitute uccise a Roma: un sospettato in questura

Le informazioni divulgate fanno riferimento ad un cinquantenne con...
Teseide Casa Editrice

Leggi anche

Teseide Web Design - Realizzazione Siti Web

Dalla Homepage

Manovra, i dubbi Cisl: “Ok emergenza, manca Industria 4.0”

Il segretario confederale Ignazio Ganga ascoltato nelle commissioni riunite...

Giappone e Spagna avanti: fuori la Germania

Ai tedeschi non bastano le quattro reti al Costa...

Italia, Serbia, Kosovo: cosa fare geopoliticamente?

Il contesto geopolitico attuale si dovrebbe proporre con ancora...

Tour de France, chiusura a Nizza. Parigi impegnata con le Olimpiadi

Svolta storica, la Grande Boucle si fermerà in Costa...

La forza delle donne, evento con la giornalista Pannitteri

Ad Acquasparta la presentazione del libro: sono 104 le...