Sciopero benzinai, si media: “Ma ridurre le multe non basta” 

|

Incontro in mattinata a Montecitorio. La Fegica: “Non siamo degli approfittatori: i prezzi sono pubblici da tempo” 

“Ridurre le multe non cambia il problema: la nostra categoria non è fatta da approfittatori, pubblichiamo i prezzi da tempo, non certo da oggi”. Nuovo incontro tra governo e rappresentanti dei gestori dei benzinai mercoledì mattina, a Montecitorio. A fare il punto al termine dell’incontro, parlando ai cronisti presenti, è Roberto Di Vincenzo, presidente della Fegica. 

Le parole dopo l’incontro

“I gestori dei distributori di carburante non sono degli approfittatori e anche con una riduzione delle contravvenzioni, come proposto dal governo, rimarrebbe il fatto che questa e’ una categoria inaffidabile. Tutti sanno che siamo una categoria affidabile che trasferisce i prezzi settimana per settimana, che ha nove/dieci cartelli gia’ sull’impianto, per cui la ricerca della trasparenza l’abbiamo già fatta dieci anni fa, unica categoria nel settore della grande distribuzione”. 

© Riproduzione riservata

Dello stesso autore

Autonomia differenziata, il Consiglio dei ministri approva il ddl

Messo a punto dal ministro per gli Affari regionali,...

Caso Silvia Romano: come procede la richiesta di archiviazione dei pm

Il muro alzato dalle autorità keniote, che non hanno...

Papa Francesco in Congo, le parole ai giovani di Kinshasa

Le parole del Pontefice nello stadio dei Martiri di...

Per l’ex speechwriter del Cremlino Putin è finito: “Ci sarà il golpe entro un anno”

Agli occhi del popolo, da grande stratega, si sta...

Diritto processuale minorile: un corso a Terni tenuto dal procuratore Monteleone

La sessione di aggiornamento professionale verte sul tema del...

L’Ucraina riceverà dagli Usa le bombe Glsbd

Le super bombe che colpiscono un bersaglio fino a...

Dalla medicina arriva un nuova via per sconfiggere ogni tumore

Sfruttare i vaccini fatti da bambini. Lo studio italiano...

Come vendere su Amazon: un corso della Regione spiega le strategie

Un webinar è dedicato a come aderire alla vetrina...

Cibo sintetico, come si svilupperà il prodotto che per FDI ‘nulla apporta alla salute’

Per il consigliere del comune di Perugia va salvaguardata...

Caos alla Uil: scatta il ricorso contro il commissariamento della Fpl 

Dopo la decisione del segretario nazionale Bombardieri di sciogliere...

Dall’opposizione ferro e fuoco su Nordio: “Imbarazzato e imbarazzante”

Le reazioni a seguito dell’intervento alla Camera del ministro...

Cospito, Nordio: “La modifica del 41 bis è irremovibile”

Le dichiarazioni del ministro della Giustizia rispetto alla questione...

Leggi anche

La Lituania vieta l’ingresso al patriarca Kirill: «Sostiene Putin»

Il ministero dell’Interno chiarisce: «Blocco valido fino al giugno...

Attentato ad Abe, Usa: «Siamo scioccati»

L’ambasciatore americano a Tokyo Rahm Emanuel: «Il governo degli...

Ok all’accordo, Dufry lancia opa su Autogrill

Firmato il documento: nascerà un player globale da oltre...

Ancora maltempo in Italia. Prevista anche neve a bassa quota

Domani la neve potrebbe raggiungere il piano al nord...

Intercettazioni, il limite tra legge e notizia: cosa dice la legge

Erika Stefani, capogruppo della Lega in Commissione Giustizia al...

Dalla Homepage

Autonomia differenziata, il Consiglio dei ministri approva il ddl

Messo a punto dal ministro per gli Affari regionali,...

Cospito, nuove accuse al Pd: “Disertiamo sul Milleproroghe”

Alta tensione in commissione: il senatore Balboni di Fratelli...

Caso Silvia Romano: come procede la richiesta di archiviazione dei pm

Il muro alzato dalle autorità keniote, che non hanno...

Mutui casa, quanto aumenteranno i tassi secondo la Bce

Aumento dei tassi d’interesse al 3% innalzandoli di un...

Cospito, Liris attacca il Pd: “Non coglie la gravità dell’incontro coi boss”

"E questo è oltremodo preoccupante", il senatore di Fratelli...

Papa Francesco in Congo, le parole ai giovani di Kinshasa

Le parole del Pontefice nello stadio dei Martiri di...