Troppa Argentina, Italia piegata da Lautaro e Dybala

|

A Wembley gli Azzurri vengono sconfitti da un’Argentina semplicemente irresistibile: finisce 3-0. In gol anche Di Maria

Serata amara per la Nazionale di Roberto Mancini, che ha subito una sconfitta dal passivo molto largo contro l’Argentina del CT Scaloni che si è imposta per tre a zero.

L’Italia, seppur orfana di molti titolari, ha impostato una partita in modo molto intelligente, tenendo costantemente marcati gli avanti sudamericani Lautaro e Messi. Nonostante l’accortezza tattica, il maggior talento della compagine argentina, ha permesso a Messi e compagni di chiudere il primo tempo con due reti di vantaggio segnate da Lautaro e Di Maria, rispettivamente al 28’ e al 45’.

Nella ripresa il CT Mancini, ha operato numerosi cambi, dando spazio alle “seconde linee” come Scamacca, Lazzari e Locatelli. Nonostante la scossa che i neo entrati hanno provato a dare, l’Argentina ha continuato a creare occasioni e dominare la partita. Nel finale c’è gloria anche per Paulo Dybala che fissa il punteggio sullo zero a tre.

Sconfitta molto pesante per la Nazionale che, nonostante le assenze, ha provato a lottare contro una compagine al momento più forte. Dura lezione per l’Italia che dovrà ripartire da questa sconfitta e dalla mancata qualificazione al Mondiale.

© Riproduzione riservata

Dello stesso autore

Accolti mamme e bambini ucraini: “Gioia nei loro occhi”

Grandi e piccini nel Comune di Polino: arrivano dalla...

A Roma arrivano i cassonetti intelligenti: via ai test 

Il quartiere Africano di Roma primo luogo di sperimentazione...

E45, cantieri e incidenti: ecco la mappa dei nuovi lavori 

Anas annuncia il cronoprogramma dei prossimi interventi per la...

I russi aspettano il “Generale inverno”: attacco a -10 gradi 

Secondo i media ucraini gli uomini di Putin sono...

Ppe, Bakolas: “Meloni è pragmatica, vediamo se credibile”

I popolari europei sono a lavoro per programmare la...

Italiani, benvenuti nel post-populismo: tra malinconia e indignazione

L’Italia, secondo il Censis, è un Paese “entrato nel...

Italia, Serbia, Kosovo: cosa fare geopoliticamente?

Il contesto geopolitico attuale si dovrebbe proporre con ancora...

Pd e M5s in piazza, Calenda a Letta: “E’ incapace di strategia politica” 

Il leader di Azione attacca il segretario Dem dopo...

Istat, ora l’inflazione rallenta: beni alimentari in salita 

Continua a preoccupare il caro prezzi, ma la situazione...

La galassia della Exor: Ferrari, stampa e start up

Il terremoto che ha sconvolto la Juventus rilancia l’attenzione...

Tragedia nella notte: quarantenne pestato a morte

Una rissa finisce nel sangue a Borgo Bovio, nella...

Caos al carcere di Terni: i detenuti sono il doppio degli agenti  

Carenza di personale e nuovi episodi di violenza. L’allarme...
Teseide Web Design - Realizzazione Siti Web

Leggi anche

Teseide Casa Editrice

Dalla Homepage

Renzi e Calenda, ecco il Terzo Polo: “Governo? Ha già la scadenza”

Ok definitivo alla federazione tra Italia Viva e Azione:...

Renzi, torna il rottamatore: “Schlein e Bonaccini? C’erano anche con me”

Il leader di Italia Viva dopo l’annuncio ufficiale delle...

Scontri al corteo antifascista: un agente ferito

Scontro fisico domenica pomeriggio a Milano: ad avere la...

Maltempo, fine settimana con 10 nubifragi e trombe d’aria

I dati di Coldiretti che lancia l’allarme: danni nei...

David Rossi, un nuovo indagato: l’ex comandante dei carabinieri 

Il provvedimento arriva dopo l’audizione in Commissione: l’ipotesi della...

Francia ok, ci pensa Mbappé: ora i quarti di finale

Schiantata la Polonia (3-1): ancora una show del numero...