Salone del Libro di Torino, primo giorno: attesa per Saviano e Joel Dicker 

|

La più importante fiera italiana dedicata all’editoria apre le porte all’edizione 2022. Tanti eventi e incontri, per cinque giorni densi di cultura

Pienone nella prima giornata del Salone internazionale del Libro di Torino, che giovedì ha aperto i battenti nel polo Lingotto, nell’omonimo quartiere. Gli appuntamenti prevedono cinque giornate tutte dedicate alla cultura, ai libri e alle discussioni sui grandi temi di attualità. 

Il titolo scelto per l’edizione di quest’anno è “Cuori selvaggi” perché come afferma il direttore editoriale del Salone, Nicola Lagioia: «Confidiamo nei cuori selvaggi perché sconfiggano il selvaggio nei cuori. Crediamo cioè ci sia bisogno di pensieri audaci, di slanci in avanti, nel nome della pace e dell’amicizia tra i popoli, del confronto costruttivo tra culture e generazioni, perché un mondo messo in difficoltà da due anni di pandemia, e minacciato adesso da odi e tensioni internazionali, possa risollevarsi e affrontare le sfide del futuro». 

Il Salone del Libro prevede la presenza della grande, piccola e media imprenditoria libraria: raccoglie oltre mille case editrici, in un percorso espositivo di 65mila metri quadrati in quattro padiglioni. 

Per l’inaugurazione della fiera, arriva al Lingotto il ministro della Cultura Dario Franceschini: «Proprio in un momento così drammatico è importante l’incontro tra le culture del Salone del Libro di Torino. Investire sulla conoscenza è grande antidoto contro le guerre»

Il Salone sarà aperto dalle 10 alle 20 nelle giornate di giovedì 19, domenica 22 e lunedì 23, mentre venerdì e sabato 20 e 21 maggio chiuderà alle 21. 

L’edizione 2022 arriva dopo soli sette mesi dalla precedente, tenuta eccezionalmente ad ottobre per via delle restrizioni della pandemia. 

Gli appuntamenti importanti 

Tanti gli eventi organizzati nei padiglioni del Salone. Appuntamento a sabato 21 maggio alle ore 16.45 nella Sala Oro per la presentazione del nuovo libro di Roberto Saviano “Solo è il coraggio. Giovanni Falcone, il romanzo”, edito da Bompiani, che racconta la vita del magistrato ucciso nella strage di Capaci trent’anni fa. 

Grande attesa nella stessa giornata per la presentazione in anteprima assoluta del nuovo bestseller “Il caso Alaska Sanders” dello scrittore svizzero Joël Dicker. L’autore è già noto ai lettori italiani dopo numerosi successi, come “La verità sul caso Harry Quebert” o “Il libro dei Baltimore”, che hanno scalato le classifiche dei libri più venduti. 

Per gli appassionati di sport, immancabile è l’appuntamento con il campione olimpico Marcell Jacobs che presenterà “Flash. La mia storia”, un’autobiografia che racconta la vita dell’atleta, dalla nascita fino al trionfo alle scorse Olimpiadi con il nuovo record dei 100 metri piani. 

SaloneOff: quando la fiera arriva nei quartieri della città 

Tanti gli appuntamenti anche all’iniziativa SaloneOff al suo diciottesimo anno. Nel 2004, grazie al sostegno della Città di Torino, gli organizzatori del Salone hanno portato fuori dalle mura del Lingotto eventi e mostre del Salone, coinvolgendo anche i quartieri urbani e periferici. 

Quest’anno, l’appuntamento più atteso è “Il Ballatoio” dove i lettori di uno stesso condominio leggono un classico, donato agli abitanti del palazzo dal Salone internazionale del libro di Torino, per poi parlarne nei loro appartamenti, di fronte alle telecamere. 

Il romanzo scelto in questa edizione è “Una questione privata”, capolavoro di Beppe Fenoglio del 1963. L’appuntamento è presso la casa del Quartiere Cecchi Point, sabato 21 maggio alle ore 21, in periferia, con la presenza di Margherita Fenoglio, figlia dello scrittore. 

© Riproduzione riservata

Dello stesso autore

Pil in diminuzione nel 2023: gli scenari dell’Istat

Il report “Prospettive per l'economia italiana nel 2022-2023”: l’aumento...

Forza Italia lancia la proposta: “Permessi Ztl validi in tutta Italia”

Il gruppo consiliare di Terni in un atto di...

Perugia, la carica dei nuovi sommelier: ecco chi ha superato l’esame 

Consegnati i diplomi, il tastevin da indossare sulla divisa...

Maltempo, dalla Regione arrivano 200mila euro 

Sono in totale 213 mila euro i fondi messi...

Accolti mamme e bambini ucraini: “Gioia nei loro occhi”

Grandi e piccini nel Comune di Polino: arrivano dalla...

A Roma arrivano i cassonetti intelligenti: via ai test 

Il quartiere Africano di Roma primo luogo di sperimentazione...

E45, cantieri e incidenti: ecco la mappa dei nuovi lavori 

Anas annuncia il cronoprogramma dei prossimi interventi per la...

I russi aspettano il “Generale inverno”: attacco a -10 gradi 

Secondo i media ucraini gli uomini di Putin sono...

Ppe, Bakolas: “Meloni è pragmatica, vediamo se credibile”

I popolari europei sono a lavoro per programmare la...

Italiani, benvenuti nel post-populismo: tra malinconia e indignazione

L’Italia, secondo il Censis, è un Paese “entrato nel...

Italia, Serbia, Kosovo: cosa fare geopoliticamente?

Il contesto geopolitico attuale si dovrebbe proporre con ancora...

Pd e M5s in piazza, Calenda a Letta: “E’ incapace di strategia politica” 

Il leader di Azione attacca il segretario Dem dopo...
Teseide Web Design - Realizzazione Siti Web

Leggi anche

Teseide Casa Editrice

Dalla Homepage

Riforma Cartabia e intercettazioni: la verità di Nordio 

“La pubblicazione delle intercettazioni non ha colpito solo politici...

Pil in diminuzione nel 2023: gli scenari dell’Istat

Il report “Prospettive per l'economia italiana nel 2022-2023”: l’aumento...

Lega Pro, via al progetto “Ethical Sport Management”

Ospiti del convegno Sebastiano Messina e Francesco Ghirelli, presidente...

Pochi medici, è allarme: “Centomila pronti alla fuga”

I numeri della Federazione nazionale degli ordini dei medici:...

Sogna il Marocco che affronterà il super Portogallo, Spagna out

Eliminate le Furie Rosse ai rigori, i nordafricani sognano....