Ucraina, Sanna Marin tra gli orrori di Bucha insieme a Zelensky

|

La leader finlandese visita le città distrutte dagli attacchi dei russi in compagnia di Zelensky. Il presidente ucraino ringrazia per gli aiuti inviati 

Visita a sorpresa di Sanna Marin, nella giornata del 26 maggio, nelle città ucraine devastate dai bombardamenti e gli attacchi dell’esercito russo. Bucha e Irpin sono state le mete del suo viaggio, accompagnata dal leader di Kiev, Volodymyr Zelensky. 

Con il giubbotto antiproiettile e scortata dai militari, la premier della Finlandia passeggia lungo le strade della città di fronte ai fotografi. Di fronte alle macerie lasciate dall’invasione del 24 febbraio, Marin si commuove. 

«Adesso è evidente che il dibattito in Finlandia sull’adesione alla Nato cambierà», commenta per poi essere ringraziata da Zelensky per gli aiuti inviati dal popolo finlandese.

La visita di Sanna Marin in Ucraina, a differenza di quelle degli altri politici, assume una rilevanza importante. Dall’invasione russa in Ucraina, la Finlandia, insieme alla vicina Svezia, chiedono a gran voce l’ingresso alla Nato, spingendo anche per una valutazione veloce, che oltrepassi i regolari tempi di ammissione. La giustificazione data dalle Nazioni del Nord Europa è la troppa vicinanza alla Russia e il timore che anch’esse possano un giorno essere vittime delle mire espansionistiche sovietiche. 

Sanna Marin, giovane donna al capo del governo di Helsinki eletta nel 2019, era già una forte sostenitrice dell’ingresso nel patto transatlantico, ma la spinta geopolitica data dopo il 24 febbraio ha reso questa sua convinzione sempre maggiore. 

© Riproduzione riservata

Dello stesso autore

Pil in diminuzione nel 2023: gli scenari dell’Istat

Il report “Prospettive per l'economia italiana nel 2022-2023”: l’aumento...

Forza Italia lancia la proposta: “Permessi Ztl validi in tutta Italia”

Il gruppo consiliare di Terni in un atto di...

Perugia, la carica dei nuovi sommelier: ecco chi ha superato l’esame 

Consegnati i diplomi, il tastevin da indossare sulla divisa...

Maltempo, dalla Regione arrivano 200mila euro 

Sono in totale 213 mila euro i fondi messi...

Accolti mamme e bambini ucraini: “Gioia nei loro occhi”

Grandi e piccini nel Comune di Polino: arrivano dalla...

A Roma arrivano i cassonetti intelligenti: via ai test 

Il quartiere Africano di Roma primo luogo di sperimentazione...

E45, cantieri e incidenti: ecco la mappa dei nuovi lavori 

Anas annuncia il cronoprogramma dei prossimi interventi per la...

I russi aspettano il “Generale inverno”: attacco a -10 gradi 

Secondo i media ucraini gli uomini di Putin sono...

Ppe, Bakolas: “Meloni è pragmatica, vediamo se credibile”

I popolari europei sono a lavoro per programmare la...

Italiani, benvenuti nel post-populismo: tra malinconia e indignazione

L’Italia, secondo il Censis, è un Paese “entrato nel...

Italia, Serbia, Kosovo: cosa fare geopoliticamente?

Il contesto geopolitico attuale si dovrebbe proporre con ancora...

Pd e M5s in piazza, Calenda a Letta: “E’ incapace di strategia politica” 

Il leader di Azione attacca il segretario Dem dopo...
Teseide Casa Editrice

Leggi anche

Von der Leyen accelera: “Un processo di Norimberga per la Russia” 

La leader europea richiama i Paesi della Ue a...

A Kherson 28 bombardamenti in 24 ore: colpito centro oncologico 

La Russia avanza e intanto aspetta le basse temperature...
Teseide Web Design - Realizzazione Siti Web

Dalla Homepage

Riforma Cartabia e intercettazioni: la verità di Nordio 

“La pubblicazione delle intercettazioni non ha colpito solo politici...

Pil in diminuzione nel 2023: gli scenari dell’Istat

Il report “Prospettive per l'economia italiana nel 2022-2023”: l’aumento...

Lega Pro, via al progetto “Ethical Sport Management”

Ospiti del convegno Sebastiano Messina e Francesco Ghirelli, presidente...

Pochi medici, è allarme: “Centomila pronti alla fuga”

I numeri della Federazione nazionale degli ordini dei medici:...

Sogna il Marocco che affronterà il super Portogallo, Spagna out

Eliminate le Furie Rosse ai rigori, i nordafricani sognano....