Ugl, fringe benefit a 3mila euro: “Estendere a tutto il 2023”

|

Dubbi dell’Agenzia delle entrate nel superare la soglia di 600 euro. Ugl replica: “Incongruenza interpretativa”

Il vicesegretario generale Ugl, Luigi Ulgiati, si è espresso favorevole rispetto i fringe benefit con l’aumento del tetto a 3 mila euro, ma chiede l’estensione a tutto il 2023. Sono molte le imprese che, secondo Ulgiati, potrebbero incontrare ostacoli formali nel riconoscimento di ulteriori benefici ai propri dipendenti.

Le considerazioni dell’Agenzia dell’entrate

L’Agenzia delle entrate ritiene che il superamento del tetto di 600 euro abbia delle conseguenze sulla perdita dell’agevolazione fiscale sull’intera somma, e non solo la quota eccedente. “L’innalzamento della soglia a 3mila euro sposta semplicemente più in alto l’asticella, ma non elimina quella che appare, a tutti gli effetti, una interpretazione che va oltre lo spirito della legge” ha dichiarato l’Ugl, definendola una vera e propria “incongruenza interpretativa”.

Le richieste dell’Ugl

L’Ugl ha richiesto anche di considerare quei lavoratori Asu della Regione siciliana fra i beneficiari dei bonus monetari riconosciuti dai precedenti decreti-legge Aiuti bis e Aiuti ter. Inoltre, si vuole assicurare ai Comuni le risorse per sostenere le famiglie in una condizione economica difficile. Ciò, attraverso l’inserimento di una norma urgente, grazie alla quale le somme relative al Fondo nazionale per la lotta alla povertà e all’esclusione sociale saranno disponibili per gli interventi di sostegno alle persone ed intere famiglie in condizioni di povertà o disagio.

© Riproduzione riservata

Dello stesso autore

Artigianato come start up: i giovani rilanciano il settore

Il direttore di Homi Emanuele Guido conferma il trend:...

Malattie tropicali in Italia: 4 mila casi ogni anno

Dalla strongiloidosi all'echinococcosi, dalla dengue alla chikungunya: i numeri...

Lotta contro l’antisemitismo, Pecoraro: “Agire sui giovani”

L’impegno del neo-coordinatore a sciogliere i movimenti neofascisti e...

Giallo a Roma: morto Stefano Sparti, figlio dell’ex della Magliana

La procura ha avviato un fascicolo di indagine per...

Mirafiori invecchia: serve ricambio generazionale

La Fiom lancia l’allarme: “Nei prossimi sette anni il...

Ast cresce: acquistato nuovo impianto di laminazione a freddo 

Dal costo di cento milioni, il macchinario arriva dal...

Servizio Civile in Umbria, con l’Anci 40 Comuni coinvolti

Il bando resterà aperto fino alle ore 14 del...

Infiltrazioni mafiose in Umbria: “Presenza ben radicata”

I settori dell'edilizia, del turismo e dell'agroalimentare sono quelli...

Calcio, è morto Carlo Tavecchio: addio all’ex presidente Figc 

L’ex dirigente se ne è andato all’età di 79...

Zelensky a Sanremo, sì o no? Ecco chi è pro e chi contro 

Non si placano le polemiche per l’intervento programmato del...

Fonte Nuova piange i suoi cinque angeli: una storia che si ripete 

In quel tratto di strada nel 2007 morirono altri...

Ugl Chimici, gomma plastica: rinnovati i contratti nazionali

L'ipotesi per 140mila lavoratori del settore avranno un nuovo...

Leggi anche

Nucleare, una scelta energetica tornata attuale

La transizione energetica ha poco o nulla a che...

Congresso del Pd, Bonaccini fissa tempi e modi

Il governatore dell’Emilia Romagna guarda al dopo elezioni: “Con...

Salvini non ci sta: «Meloni basta polemiche»

Il leader della Lega non risponde al volto di...

Denunce da giovani ginnaste: l’allenatrice è sotto accusa

Per la donna, accusata di maltrattamenti aggravati da 8...

Dalla Homepage

Giarrusso entra nel Pd, è bufera: “Prima chieda scusa” 

L’ex Iena e M5s annuncia la sua svolta Dem...

Attacco alle ambasciate: nei video cinque incappucciati. Il precedente greco 

Dalla Spagna i media rilanciano l’individuazione dei presunti responsabili...

Artigianato come start up: i giovani rilanciano il settore

Il direttore di Homi Emanuele Guido conferma il trend:...

Malattie tropicali in Italia: 4 mila casi ogni anno

Dalla strongiloidosi all'echinococcosi, dalla dengue alla chikungunya: i numeri...

Lotta contro l’antisemitismo, Pecoraro: “Agire sui giovani”

L’impegno del neo-coordinatore a sciogliere i movimenti neofascisti e...

Giallo a Roma: morto Stefano Sparti, figlio dell’ex della Magliana

La procura ha avviato un fascicolo di indagine per...