Pnrr: scommessa da 1,6 miliardi sulla ricerca universitaria. Il ruolo di Cineca  

|

La quarta missione del Piano nazionale di ripresa e resilienza si concentra sullo sviluppo di un’economia circolare e la creazione dello sviluppo di tecnologie per la transizione ecologica e digitale in quattro atenei italiani. Prevista la partecipazione anche di Intesa Sanpaolo come socio fondatore

Il Piano nazionale di ripresa e resilienza stanzia ben 1,6 miliardi per lo sviluppo di nuove tecnologie rivolte alla transizione sostenibile, green e digitale, in linea l’agenda dell’Unione europea. Obiettivo da centrare è la promozione dell’innovazione e diffusione dei nuovi mezzi tech anche attraverso la sinergia fra progetti tra università, enti di ricerca, imprese e startup. 

Partecipa al progetto anche Intesa Sanpaolo, che finanzia la ricerca universitaria con la partecipazione a quattro Centri Nazionali per la ricerca in filiera di qualità. Il ruolo dell’ente bancario è quello di essere socio di quattro Fondazioni legate ad alcuni importanti atenei italiani quali il Tecnopolo di Bologna insieme all’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn), Politecnico di Milano, Federico II di Napoli e Università degli Studi di Padova. 

I centri coinvolti

Il primo dei quattro centri presi in considerazione dall’ente bancario è il Centro Nazionale Hpc, Big Data e Quantum Computing, con sede nel Tecnolopolo di Bologna sotto la guida dell’INFN, che insieme ai sistemi di supercalcolo di Ecmw, Cineca, si rivolge alle tecnologie per la computazione quantistica. 

Si continua con il Centro Nazionale Mobilità Sostenibile con sede, guidato dal Politecnico di Milano, per lo studio di soluzioni sul tema di mobilità inclusiva, sostenibile e decarbonizzata e passare al Centro Nazionale Tecnologie dell’agricoltura (Agritech) con sede a Napoli, guidato dall’Università di Napoli Federico II, il cui ruolo è lo studio per una transizione verso un’agricoltura ecologica, innovativa e orientata a un adattamento sostenibile ai cambiamenti climatici.

Ultimo è, infine, il Centro Nazionale di Sviluppo di Terapia genica e farmaci con tecnologia a Rna, infine, guidato dall’Università degli Studi di Padova, per  la trasformazione della conoscenza scientifica nello sviluppo di terapie a Rna, una tecnica utilizzata con i vaccini anti-Covid per sviluppare approcci terapeutici innovativi, sicuri ed efficaci. 

© Riproduzione riservata

Dello stesso autore

Italia, Serbia, Kosovo: cosa fare geopoliticamente?

Il contesto geopolitico attuale si dovrebbe proporre con ancora...

Pd e M5s in piazza, Calenda a Letta: “E’ incapace di strategia politica” 

Il leader di Azione attacca il segretario Dem dopo...

Istat, ora l’inflazione rallenta: beni alimentari in salita 

Continua a preoccupare il caro prezzi, ma la situazione...

La galassia della Exor: Ferrari, stampa e start up

Il terremoto che ha sconvolto la Juventus rilancia l’attenzione...

Tragedia nella notte: quarantenne pestato a morte

Una rissa finisce nel sangue a Borgo Bovio, nella...

Caos al carcere di Terni: i detenuti sono il doppio degli agenti  

Carenza di personale e nuovi episodi di violenza. L’allarme...

Riscatto Argentina: segna sempre Messi

Leo piega il Messico e l’Albiceleste rimane in corsa...

Terremoto Ternana, ko a Pisa e Bandecchi caccia Lucarelli 

La sconfitta in Toscana costa caro ai rossoverdi: l’allenatore...

Bonaccini traccia la linea: “Confronto con Terzo Polo e M5s” 

Il governatore dell’Emilia Romagna svela le sue strategie dopo...

Meloni a Confartigianato: “L’Italia torna forte e riconoscibile”

Grande attenzione al Made in Italy, riduzione della pressione...

Cop27, perché è fallita? Più lobbisti e Paesi emergenti incerti

Il gas tra le fonti energetiche del futuro e...

Prostitute uccise a Roma: un sospettato in questura

Le informazioni divulgate fanno riferimento ad un cinquantenne con...
Teseide Casa Editrice

Leggi anche

Dissesto idrogeologico: dal Pnrr arrivano 2,5 miliardi

Nella manovra 160 milioni contro il consumo del suolo,...
Teseide Web Design - Realizzazione Siti Web

Dalla Homepage

Manovra, i dubbi Cisl: “Ok emergenza, manca Industria 4.0”

Il segretario confederale Ignazio Ganga ascoltato nelle commissioni riunite...

Giappone e Spagna avanti: fuori la Germania

Ai tedeschi non bastano le quattro reti al Costa...

Italia, Serbia, Kosovo: cosa fare geopoliticamente?

Il contesto geopolitico attuale si dovrebbe proporre con ancora...

Tour de France, chiusura a Nizza. Parigi impegnata con le Olimpiadi

Svolta storica, la Grande Boucle si fermerà in Costa...

La forza delle donne, evento con la giornalista Pannitteri

Ad Acquasparta la presentazione del libro: sono 104 le...