Governo, Conte: «Fiducia a Draghi? Ne discutiamo lunedì» 

|

Dopo il colloquio telefonico avuto oggi con il presidente del Consiglio, il leader del Movimento 5 Stelle risponde così alle domande sulle tensioni a Palazzo Chigi 

Non trova pace il Movimento 5 Stelle, che oggi aggiunge una nuova pagina alle tensioni. Tutto è partito dai litigi fra Luigi Di Maio e Giuseppe Conte, poi la scissione del ministro degli Esteri e la fondazione del partito Insieme per il Futuro e la voce secondo cui Mario Draghi avrebbe chiesto al garante del M5S, Beppe Grillo, l’estromissione di Conte dai pentastellati. 

Dopo l’annuncio di un colloquio telefonico fra l’ex governatore della Bce e il capo del Movimento è Conte a parlare con i giornalisti, al suo arrivo all’evento organizzato dalla Cgil, “Il lavoro interroga”, a Roma. «Fiducia nel governo Draghi? Ne parliamo lunedì», commenta. 

L’ex premier glissa sugli argomenti scomodi, ribadendo l’impegno a incontrarsi direttamente con Draghi nell’atteso appuntamento di lunedì 4 luglio. Risposte incerte anche per chi gli domanda se le parole della conferenza stampa di ieri del presidente del Consiglio siano state convincenti: tutto rimane nell’alone di mistero almeno fino all’inizio della prossima settimana. 

Conte al congresso: «Incentivare contratti a tempo indeterminato» 

Nel suo intervento all’evento della Cgil a Roma, Conte ribatte su alcune questioni fondamentali per il Movimento 5 Stelle sul tema del lavoro: «Dobbiamo assolutamente incentivare i contratti a tempo indeterminato, non possiamo prendere in giro le persone dicendo “precario è bello”». 

«Per i giovani serve il riscatto della laurea, tirocini formativi con rimborso spese e la garanzia per la pensione con un fondo dedicato, che non è facile finanziare, con il progetto pensione giovani», afferma poi il presidente del Movimento 5 Stelle. 

Su reddito di cittadinanza Conte dice: «È una riforma che richiede tempo. Oltre 2/3 dei beneficiari sono pensionati o persone con disabilità minori. Per gli occupati c’è un problema di politiche attive, ma miglioriamolo insieme». 

Altro target per il futuro è la risoluzione dei divari fra Nord e Sud Italia con la decontribuzione e anche l’abbattimento dell’Irap, ma le battaglie più urgenti, secondo l’ex premier, rimangono l’approvazione del salario minimo e il taglio del cuneo fiscale

© Riproduzione riservata

Dello stesso autore

Più libri più liberi: la fiera dell’editoria è un successo

Termina l’appuntamento annuale che raccoglie nel Centro congressi di...

Pnrr, un piano da 36mila assunzioni nella PA

Ad annunciarlo è il ministro Zangrillo che afferma come...

Bonaccini stronca il governo: “È una manovrina”

Il presidente dell’Emilia Romagna e candidato alla segreteria del...

Google e YouTube a braccetto contro le fake news, ma Twitter frena

I colossi di internet mettono sul piatto ben 13...

Record della ripresa del turismo da 21 miliardi di euro

Il nostro Paese si colloca sul podio della classifica...

Librerie, incertezza fra concorrenza online e inflazione

I dati presentati da Ali e Confcommercio evidenziano come...

Femminicidio: sono quasi 100 donne uccise nel 2022

La metà delle vittime perdono la vita sotto la...

Manovra, le cifre passate: dai 40mld di Conte ai 32 di Draghi

L’esecutivo Meloni si prepara a varare una manovra per...

Mercato immobiliare alle stelle: +300 euro per ogni mq

Nell’ultimo quinquennio sono aumentati i prezzi di case e...

Giallo a Roma: uccise tre prostitute. C’è la mano di un serial killer?

Gli omicidi, avvenuti nel quartiere Prati, hanno tutti lo...

Estate rovente: anche il mare tocca temperature record

Greenpeace Italia lancia l’allarme: a luglio e agosto le...

Siamo 8 miliardi di persone: il nuovo record mondiale

Le stime delle Nazioni Unite tagliano la linea di...

Leggi anche

Conte attacca: «Il Pd è come ufficio di collocamento»

Il presidente del Movimento 5 Stelle lancia frecciatine ai...

Regionali e campo largo: “Conte si arrampica sugli specchi”

Il responsabile della segreteria di Azione attacca il leader...

Conte: «L’idea di democrazia di Meloni è inadatta»

Il presidente del Movimento 5 Stelle, nel suo appuntamento...

Aiuti all’Ucraina e “Piano Mitterand”: ecco i temi della cena Draghi-Macron

Il presidente del Consiglio è arrivato all’Eliseo, dove è...

Dalla Homepage

Giarrusso entra nel Pd, è bufera: “Prima chieda scusa” 

L’ex Iena e M5s annuncia la sua svolta Dem...

Attacco alle ambasciate: nei video cinque incappucciati. Il precedente greco 

Dalla Spagna i media rilanciano l’individuazione dei presunti responsabili...

Artigianato come start up: i giovani rilanciano il settore

Il direttore di Homi Emanuele Guido conferma il trend:...

Malattie tropicali in Italia: 4 mila casi ogni anno

Dalla strongiloidosi all'echinococcosi, dalla dengue alla chikungunya: i numeri...

Lotta contro l’antisemitismo, Pecoraro: “Agire sui giovani”

L’impegno del neo-coordinatore a sciogliere i movimenti neofascisti e...

Giallo a Roma: morto Stefano Sparti, figlio dell’ex della Magliana

La procura ha avviato un fascicolo di indagine per...