Venezia, “49.999”: volantini-provocazione contro lo spopolamento

|

Il gesto è anonimo, ma il dibattito va avanti da molti anni

Nella notte fra il 25 e il 26 maggio, la città di Venezia è stata tappezzata da volantini nei quali è impressa la cifra 49.999. I manifesti, che non recano nessuna firma o rivendicazione, sono apparsi nel sestiere di Cannaregio: sul ponte delle Guglie, in campo San Geremia, sul ponte dell’Anconeta, e a Rialto. 

L’interpretazione più accreditata è che il gesto sia una silenziosa presa di posizione contro lo spopolamento della città veneta, che secondo alcune statistiche potrebbe scendere a breve sotto i 50mila abitanti. 

La discussione sullo svuotamento urbano di Venezia non è nuova: alcuni comitati locali avevano denunciato il fenomeno con varie manifestazioni pubbliche fra cui la “marcia delle valigie”, un serpentone di veneziani col trolley che lasciavano la città. 

Lo spopolamento della città sulla laguna è indirettamente da ricollegare al boom di turismo e dalle statistiche che evidenziano come gran parte degli appartamenti non sia abitato ma sia destinato a affitti a breve termine per viaggiatori in visita. 

© Riproduzione riservata

Dello stesso autore

Accolti mamme e bambini ucraini: “Gioia nei loro occhi”

Grandi e piccini nel Comune di Polino: arrivano dalla...

A Roma arrivano i cassonetti intelligenti: via ai test 

Il quartiere Africano di Roma primo luogo di sperimentazione...

E45, cantieri e incidenti: ecco la mappa dei nuovi lavori 

Anas annuncia il cronoprogramma dei prossimi interventi per la...

I russi aspettano il “Generale inverno”: attacco a -10 gradi 

Secondo i media ucraini gli uomini di Putin sono...

Ppe, Bakolas: “Meloni è pragmatica, vediamo se credibile”

I popolari europei sono a lavoro per programmare la...

Italiani, benvenuti nel post-populismo: tra malinconia e indignazione

L’Italia, secondo il Censis, è un Paese “entrato nel...

Italia, Serbia, Kosovo: cosa fare geopoliticamente?

Il contesto geopolitico attuale si dovrebbe proporre con ancora...

Pd e M5s in piazza, Calenda a Letta: “E’ incapace di strategia politica” 

Il leader di Azione attacca il segretario Dem dopo...

Istat, ora l’inflazione rallenta: beni alimentari in salita 

Continua a preoccupare il caro prezzi, ma la situazione...

La galassia della Exor: Ferrari, stampa e start up

Il terremoto che ha sconvolto la Juventus rilancia l’attenzione...

Tragedia nella notte: quarantenne pestato a morte

Una rissa finisce nel sangue a Borgo Bovio, nella...

Caos al carcere di Terni: i detenuti sono il doppio degli agenti  

Carenza di personale e nuovi episodi di violenza. L’allarme...
Teseide Web Design - Realizzazione Siti Web

Leggi anche

Renzi, torna il rottamatore: “Schlein e Bonaccini? C’erano anche con me”

Il leader di Italia Viva dopo l’annuncio ufficiale delle...

Energia, realizzare il rigassificatore a Gioia Tauro

Il presidente Occhiuto chiede al Governo di dare l'ok...

Record della ripresa del turismo da 21 miliardi di euro

Il nostro Paese si colloca sul podio della classifica...

Fondi per la sanità, cambiano i parametri: quanto spetta alle Regioni

Dal 2023 verranno considerate la mortalità e l’indice di...

Vietnam parlamentare: triangolo di fuoco fra Calenda, azzurri e IV

La premier ha fretta di chiudere “anche a costo...
Teseide Web Design - Realizzazione Siti Web

Dalla Homepage

Renzi e Calenda, ecco il Terzo Polo: “Governo? Ha già la scadenza”

Ok definitivo alla federazione tra Italia Viva e Azione:...

Renzi, torna il rottamatore: “Schlein e Bonaccini? C’erano anche con me”

Il leader di Italia Viva dopo l’annuncio ufficiale delle...

Scontri al corteo antifascista: un agente ferito

Scontro fisico domenica pomeriggio a Milano: ad avere la...

Maltempo, fine settimana con 10 nubifragi e trombe d’aria

I dati di Coldiretti che lancia l’allarme: danni nei...

David Rossi, un nuovo indagato: l’ex comandante dei carabinieri 

Il provvedimento arriva dopo l’audizione in Commissione: l’ipotesi della...

Francia ok, ci pensa Mbappé: ora i quarti di finale

Schiantata la Polonia (3-1): ancora una show del numero...