Balcani, Scholz accelera: «La Germania vuole un percorso rapido per tutti e sei» 

|

Il cancelliere tedesco, nel secondo giorno del Consiglio Europeo, rilancia per l’ingresso dei Paesi balcanici nell’Unione 

Durante il secondo giorno del Consiglio Europeo, il cancelliere tedesco Olaf Scholz sottolinea la sua volontà di accelerare il processo di adesione degli Stati balcanici all’interno della UE. Scholz spiega: «La Germania farà la sua parte. Dirò di più, garantiamo un forte appoggio a tutti e sei i Paesi dei Balcani che vogliamo con noi all’interno della UE». 

Parlando direttamente ai governi e ai popoli dei sei Stati interessati, Serbia, Kosovo, Albania, Montenegro, Macedonia del Nord e Bosnia Erzegovina, chiarisce: «Questa strada è stata intrapresa da tempo e ora è il momento di raggiungere risultati tangibili che rendano onore agli sforzi compiuti dalle classi politiche e dai cittadini di questi Paesi. La Germania non lascerà indietro nessuno». 

© Riproduzione riservata

Dello stesso autore

Usa e il futuro dell’Ucraina: ecco il piano post guerra

A disegnare lo scenario post-war è stato il segretario...

“I soldi ci sono ma il cantiere è fermo”: protestano i residenti 

L’intervento del circolo del Pd che intercetta il malcontento...

Pericoli lungo la strada: la protesta dei residenti di Miranda

Rami che cadono e vegetazione incolta: la vicenda degli...

Morti in strada: gennaio mese nero con 73 vittime

I dati dell'Osservatorio dell'Associazione amici e sostenitori della polizia...

Cairo, trovata la mummia più antica al mondo: è di 4.300 anni fa

Secondo l'archeologo Zahi Hawass la tomba appartiene a un...

Milleproroghe, smartworking per i fragili e le altre proposte da votare

Salta pensione a 70 anni per i dipendenti della...

Shoah, la denuncia di Herzog: “L’Europa fu terra dell’Olocausto”

Il presidente israeliano all’Eurocamera ricorda “il più orribile dei...

Meloni da Nordio, sguardi d’intesa sul “grande piano” della giustizia

La premier blinda il suo Guardiasigilli. Sul tavolo ci...

Cospito: il primo caso di un anarchico al 41 bis

Tre mesi di attesa per l'udienza della Cassazione. Il...

Curare l’insonnia? Oggi si può. In arrivo farmaco rivoluzionario

La nuova molecola si chiama "daridorexant" e agisce sull'orexina....

Consob: solo l’11% degli italiani investe in sostenibilità

I risultati delle indagini svelano come la mancanza di...

Presidenzialismo? Guidi è per un’Italia senza modelli

Il senatore di Fratelli d’Italia: "Credo nel cambiamento dolce...

Leggi anche

Bombe su Odessa: 17 morti 

Prosegue l’offensiva russa: un missile lanciato da un aereo...

Guerra, Putin apre al dialogo con Kiev: «Ma stop all’invio di armi»

Nella telefonata avuta con Emmanuel Macron e il cancelliere...

Gas, Draghi: «Dal 2023 meno dipendenti dalla Russia»

Il presidente del Consiglio parla al Senato tornando sulla...

Nuove indagini: secondo soldato russo condannato

Per un carrista di Mosca condanna dal tribunale a...

Kiev: «L’adesione all’Ue è questione di guerra o pace»

Il ministro Kuleba incontra la collega tedesca Baerbock per...

Dalla Homepage

Giarrusso entra nel Pd, è bufera: “Prima chieda scusa” 

L’ex Iena e M5s annuncia la sua svolta Dem...

Attacco alle ambasciate: nei video cinque incappucciati. Il precedente greco 

Dalla Spagna i media rilanciano l’individuazione dei presunti responsabili...

Artigianato come start up: i giovani rilanciano il settore

Il direttore di Homi Emanuele Guido conferma il trend:...

Malattie tropicali in Italia: 4 mila casi ogni anno

Dalla strongiloidosi all'echinococcosi, dalla dengue alla chikungunya: i numeri...

Lotta contro l’antisemitismo, Pecoraro: “Agire sui giovani”

L’impegno del neo-coordinatore a sciogliere i movimenti neofascisti e...

Giallo a Roma: morto Stefano Sparti, figlio dell’ex della Magliana

La procura ha avviato un fascicolo di indagine per...