Formula Uno, trionfo Red Bull: esulta Verstappen, disastro Ferrari

|

Sul circuito di Baku le Rosse accusano un problema idraulico per Sainz e a Leclerc va ko il motore

Doppietta Red Bull e disastro Ferrari. Se il sabato si era chiuso in modo trionfale per la Ferrari con la pole di Leclerc, sesta in otto prove del mondiale, la domenica ha fatto riscoprire una rossa fragile con il doppio ritiro di Sainz prima (problema idraulico) e Leclerc dopo (power unit). «Non ho parole, fa male. Da domani ritroverò la motivazione ma questi sono punti importanti persi», ha spiegato il pilota monegasco al suo team radio. Era da Australia 2009 che entrambe le rosse non concludevano anzitempo il Gran Premio. Trionfa Verstappen agevolato dal gioco di squadra nel sorpasso a Perez. Terzo posto per Russel. Quarto Hamilton autore di una poderosa rimonta. Partenza con bloccaggio per Leclerc, Perez dentro deciso e prende la prima posizione davanti al monegasco; Verstappen terzo.

La gara: cambia tutto al giro 22

Al decimo giro primo colpo di scena. A Baku Sainz si ferma per un problema ai freni, ma l’inerzia del GP potrebbe cambiare dopo l’ingresso della Virtual Safety Car. Al 22esimo giro finisce la gara di Leclerc dopo quella di Sainz (guasto idraulico). Fumata dalla macchina del monegasco per un problema alla power unit. Era successo anche a Barcellona, ma pesa tanto in questa gara dove aveva ritrovato la leadership dopo averla persa al via. Primo doppio ritiro per guasto per la Ferrari da Australia 2009. Verstappen passa al comando del GP di Baku, poi Perez e Russell. Un podio che non cambierà più fino alla fine.

© Riproduzione riservata

Dello stesso autore

Lega Pro, via al progetto “Ethical Sport Management”

Ospiti del convegno Sebastiano Messina e Francesco Ghirelli, presidente...

Acquasparta, il primo romanzo horror italiano: “Il mio cadavere”

Appuntamento venerdì 9 dicembre a Palazzo Cesi per la...

Pochi medici, è allarme: “Centomila pronti alla fuga”

I numeri della Federazione nazionale degli ordini dei medici:...

Governo, Dl anti-Rave: è scontro sulle nuove modifiche 

Passa a maggioranza in Senato: addio ai reati contro...

Asm, Tiziana Buonfiglio nuovo amministratore delegato

Il presidente del Servizio Idrico Integrato Carlo Orsini: “Grandi...

Sogna il Marocco che affronterà il super Portogallo, Spagna out

Eliminate le Furie Rosse ai rigori, i nordafricani sognano....

Intergruppo disabilità, Guidi: “Pregiudizio la barriera più grande”

I temi sul tavolo: trasversalità, unitarietà, barriere. Locatelli “A...

Asm-Acea, firma per il primo accordo: “Operazione di prospettiva”

Il sindaco di Terni Leonardo Latini ha partecipato al...

Tragedia di San Giustino, l’autopsia sul corpo di Natasha 

Indagini avanti sulla morte dei quattro ragazzi che hanno...

Un concerto con i big firmato Tapojarvi: evento per l’Aism 

Si intitola “Musica e Parole” ed è un concerto...

E’ morto il lupo Merlino, simbolo di speranza dei Monti Sibillini 

La sua storia è intimamente legata alla figura di...

Ast, nuovo bonus ai dipendenti: arrivano 500 euro 

Dopo l’annuncio dell’azienda di qualche giorno fa per la...
Teseide Web Design - Realizzazione Siti Web

Leggi anche

Teseide Casa Editrice

Dalla Homepage

Riforma Cartabia e intercettazioni: la verità di Nordio 

“La pubblicazione delle intercettazioni non ha colpito solo politici...

Pil in diminuzione nel 2023: gli scenari dell’Istat

Il report “Prospettive per l'economia italiana nel 2022-2023”: l’aumento...

Lega Pro, via al progetto “Ethical Sport Management”

Ospiti del convegno Sebastiano Messina e Francesco Ghirelli, presidente...

Pochi medici, è allarme: “Centomila pronti alla fuga”

I numeri della Federazione nazionale degli ordini dei medici:...

Sogna il Marocco che affronterà il super Portogallo, Spagna out

Eliminate le Furie Rosse ai rigori, i nordafricani sognano....