Sogna il Marocco che affronterà il super Portogallo, Spagna out

|

Eliminate le Furie Rosse ai rigori, i nordafricani sognano. Portogallo a valanga sulla Svizzera (6-1)

Giornata nerissima per il calcio spagnolo, con la Nazionale di Luis Enrique che dice addio al Mondiale agli ottavi di finale dopo il crollo contro il Marocco.

Partita spigolosa per le Furie Rosse, costantemente pressati dai giocatori del Marocco, impossibilitati nel muovere velocemente il pallone e in netta difficoltà in fase realizzativa.

Il Marocco gioca la partita perfetta, grinta, intensità e tecnica, porta la sfida ai rigori, rischiando nei supplementari su un palo esterno colpito da Sarabia, con Unai Simon che tuttavia aveva fermato Cheddira lanciato a rete all’inizio dei 30’ supplementari.

Ai rigori Bono, il portiere del Marocco, diventa eroe nazionale parando tre rigori a Sarabia, Soler e Busquets, consentendo alla sua Nazionale di raggiungere la storica qualificazione ai quarti di finale di un Mondiale, che invece saluta la Spagna, troppo poco incisiva e frenata dalla tensione.

Ai quarti il Marocco affronterà il Portogallo di Fernando Santos, che offre una prestazione superlativa contro la Svizzera, segnando sei reti e subendone solo una.

Clamorosa esclusione di Ronaldo dal 1’, punito per una diatriba con il CT, reo di averlo sostituito contro la Corea del Sud. L’assenza di CR7, tuttavia, non si fa sentire e il suo sostituto, la stellina del Benfica Gonçalo Ramos, autore di una splendida tripletta.

Le altre reti, che decidono una partita mai realmente in discussione, sono state segnate dall’eterno Pepe, Leao subentrato nella ripresa, e Guerreiro.

© Riproduzione riservata

Dello stesso autore

Lutto nel mondo calcio, si è spento Sinisa Mihajlovic

L’ex allenatore del Bologna lottava da tre anni contro...

Delirio Argentina: è la prima finalista

La nazionale di Messi stende la Croazia con tre...

Colpo Francia, fuori l’Inghilterra

I transalpini battono gli inglesi con le reti di...

Argentina in paradiso: è semifinale

Tante emozioni nella sfida contro l'Olanda: alla fine la...

Dramma Brasile, in semifinale ci va la Croazia 

Selecao sconfitta ai rigori dagli uomini di Dalic. Uno...

Lega Pro, via al progetto “Ethical Sport Management”

Ospiti del convegno Sebastiano Messina e Francesco Ghirelli, presidente...

Brasile e Croazia volano ai quarti

La Selecao domina la Corea del Sud (4-1) e...

Caso Juve, Abodi attacca: “Non sarà l’unico caso, fare pulizia”

Il ministro dello Sport promette: “Risposte veloci per conoscere...

Francia ok, ci pensa Mbappé: ora i quarti di finale

Schiantata la Polonia (3-1): ancora una show del numero...

Mondiali, al via la fase finale. Portogallo favorito, ecco perché

Solidità e talento, i prismi della grande squadra, la...

Dramma Uruguay, passa la Corea del Sud

Ai sudamericani non basta la vittoria sul Ghana (0-2)....

Giappone e Spagna avanti: fuori la Germania

Ai tedeschi non bastano le quattro reti al Costa...

Leggi anche

Mondiali e serie A, chi ci rimette? Allegri ne manda undici

Dalla serie A, nonostante l’eliminazione di Mancini e dei...

Disastro Belgio, Croazia da sogno

La Nazionale belga crolla contro il Marocco, padrone del...

Ecuador, inizio ok col Qatar: doppio Valencia

Esordio amaro per i qatarioti padroni di casa, ai...

Urlo Iran, risorge il Senegal

Battuto il Galles (0-2) l’Iran vede gli ottavi. I...

Avanti la Francia, ok la Polonia

Super Mbappé regala gli ottavi ai transalpini che battono...

Dalla Homepage

Attacco alle ambasciate: nei video cinque incappucciati. Il precedente greco 

Dalla Spagna i media rilanciano l’individuazione dei presunti responsabili...

Malattie tropicali in Italia: 4 mila casi ogni anno

Dalla strongiloidosi all'echinococcosi, dalla dengue alla chikungunya: i numeri...

Lotta contro l’antisemitismo, Pecoraro: “Agire sui giovani”

L’impegno del neo-coordinatore a sciogliere i movimenti neofascisti e...

Giallo a Roma: morto Stefano Sparti, figlio dell’ex della Magliana

La procura ha avviato un fascicolo di indagine per...