Calcio, Ghirelli esulta e rilancia: «Serie C fabbrica dei sogni. Palermo-Padova match più visto della storia»

|

Il presidente della Lega Pro al bilancio di fine stagione: «Dobbiamo creare eventi che interessino di più i giovani, per riportarli allo stadio. Ok la sperimentazione Var» 

«La serie C è la fabbrica dei sogni. Lo si è visto anche in occasione del match tra Palermo e Padova, trasmesso da Rai Due e risultata la partita più vista della storia della serie C. E ora rilanciamo il format per avvicinare i giovani». E’ la linea tracciata da Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro, alla conferenza stampa organizzata per presentare il bilancio della stagione appena conclusa. 

La fabbrica dei sogni

«La serie C è la fabbrica dei sogni – spiega – dove in ogni momento si può percorrere e vivere una favola. E’ questo un elemento fondante dopo due anni di pandemia e distanza: l’emozione è corsa da New York a Palermo e in tutte le città d’Italia». Ghirelli ha ancora negli occhi il match tra Palermo e Padova. «Per la prima volta siamo andati in diretta su Rai2: non nascondo discussioni con la Rai ma abbiamo travolto lo share da cui siamo partiti, raggiungendo il 9,3%, 1.432.000 spettatori. E’ stata la partita più vista nella storia della Serie C. Il merito va a due squadre come Palermo e Padova, ma la lega ha svolto un lavoro molto forte che ha consentito una capacità di attrazione enorme. questo dà con nettezza la prova della forza della Lega».

Le evoluzioni per il prossimo torneo

Poi sul prossimo torneo. «La sperimentazione del Var è stata molto buona: escluse le discussioni per Padova-Catanzaro, il risultato è stato estremamente positivo. Se la formula del play off è così attrattiva, questo sarà il campionato in cui rifletteremo. La formula del campionato non attrae i giovani, dobbiamo ragionare con serietà per essere pronti con tutti i presidenti a cambiare. E’ evidente che non solo c’è un problema che riguarda la sostenibilità economica e gli stadi, ma ce n’è uno che riguarda il futuro. Dobbiamo salvaguardare la radice del nostro calcio e introdurre l’evento, per riportare i ragazzi allo stadio».

© Riproduzione riservata

Dello stesso autore

Meno fondi ai 18enni, più soldi a cinema e libri: il punto 

Emendamento alla legge di bilancio promosso dalla maggioranza: per...

Modifiche al Pnrr: ecco i tempi. Via a gennaio 

La Ragioneria di Stato vuole accelerare per presentare i...

Perugia, ecco il piano dietro l’arresto dell’ex ufficiale tedesco 

L’accusa di reclutare risorse per un attacco terroristico pianificato...

Start up innovative e Maestrale: come nasce il primo incubatore

Al convegno del progetto europeo per il Comune di...

Brittney Grinder libera: ecco cosa c’è dietro lo scambio

La giocatrice di basket americana era detenuta da mesi...

La Ternana segna il rigore, il Cagliari no; 1-0 per gli umbri

Prima gioia per Andreazzoli che fa centro alla prima...

Perugia, buona prova ma solo un pari 

Contro la Spal la formazione biancorossa non va oltre...

Né Bonaccini né Schlein: Cuperlo lancia la terza via per il Pd

Dopo le candidature ufficiali spunta la possibilità di un...

Ugl a Bruxelles: le sfide presentate al Parlamento Europeo

Una serie di incontri istituzionali il 7 e l’8...

Raccordo, nuovo incidente: olio in strada e doppio tamponamento 

Ancora disagi al traffico lungo il tratto della Terni-Orte...

Lega Pro, via al progetto “Ethical Sport Management”

Ospiti del convegno Sebastiano Messina e Francesco Ghirelli, presidente...

Acquasparta, il primo romanzo horror italiano: “Il mio cadavere”

Appuntamento venerdì 9 dicembre a Palazzo Cesi per la...

Leggi anche

Lega Pro, via al progetto “Ethical Sport Management”

Ospiti del convegno Sebastiano Messina e Francesco Ghirelli, presidente...

Dalla Homepage

Meno fondi ai 18enni, più soldi a cinema e libri: il punto 

Emendamento alla legge di bilancio promosso dalla maggioranza: per...

Modifiche al Pnrr: ecco i tempi. Via a gennaio 

La Ragioneria di Stato vuole accelerare per presentare i...

Marracash torna con la deluxe edition di Noi, loro, gli altri

A un anno di distanza dall'uscita del disco, il...

Più libri Più liberi e la macchina dei social

Secondo i dati Aie, i social network influenzano l’acquisto...

Brittney Grinder libera: ecco cosa c’è dietro lo scambio

La giocatrice di basket americana era detenuta da mesi...

Harry e Meghan: le prime reazioni alla docuserie di Netflix

È arrivata su Netflix la prima parte del discusso...