Calabria

A Pippo Callipo laurea Honoris Causa dall’Università della Calabria

|

Conferita all’imprenditore calabrese la Laurea Magistrale Honoris Causa in Economia Aziendale e Management

Un uomo <del fare> in grado di provocare trasformazioni nella comunità e nel tessuto produttivo.  I suoi investimenti economici, culturali e umani crescono giornalmente e camminano anche sulle gambe della sua famiglia e dei suoi collaboratori: il legame di Pippo Callipo con la sua terra resta forte e indissolubile, nutrito da radici robuste e profonde”, sono queste alcune delle motivazioni esposte nella Laudatio del Prof. Flavio Vincenzo Ponte e che hanno portato l’Università della Calabria a conferire la Laurea Magistrale Honoris Causa in Economia Aziendale e Management all’imprenditore Pippo Callipo, classe 1946 nato a Pizzo (VV) diventato nel tempo simbolo di un’imprenditoria sana e illuminata, che sa creare valore sul territorio, il volto nobile del sud produttivo.

Un riconoscimento la Laurea Honoris Causa che esalta l’opera di chi si è dedicato ad un’attività produttiva, scientifica, culturale o sociale raggiungendo l’eccellenza come ha fatto Pippo Callipo, l’imprenditore che ha messo al centro della sua visione d’impresa l’essere umano e non il profitto,  prosegue il Prof. Ponte nella Laudatio. La cerimonia di conferimento si è svolta venerdì 28 ottobre presso l’Aula Magna con la prolusione del Pro Rettore Vicario Prof. Francesco Scarcello e del Direttore di dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Prof. Alfio Cariola che hanno ricordato quanto sia complesso fare impresa in una terra tanto bella quanto difficile, dove non bastano le competenze, servono valori e visione per affrontare i cambiamenti, per evolvere rimanendo fedeli alle proprie origini.

Ed è propria questa l’essenza della visione imprenditoriale di Pippo Callipo che nella sua Lectio Magistralis dal titolo “110 anni di tradizioni e valori”, ha ripercorso l’identità aziendale fondata su tradizione, territorio e famiglia, ricordando giorno dopo giorno la filosofia del fondatore “la qualità innanzitutto”, non solo come principio a cui ispirarsi ma che è diventato un modo di essere che, da 110 anni e attraverso 5 generazioni, continua ad essere il punto cardine intorno a cui ruota tutta l’attività del Gruppo.

E’ una emozione indescrivibile per me oggi ricevere questo riconoscimento, la mia scuola è stata la mia azienda dove sono cresciuto e che ho l’onore di guidare da oltre 50 anni. Mi ero iscritto all’Università di Messina alla facoltà di economia e commercio e avevo superato i primi due esami quando mio padre una mattina mi ha convocato nel suo ufficio per dirmi che in azienda avevano bisogno di me e che quella sarebbe stata la mia laurea.  Ecco oggi posso dire che si chiude un cerchio, perché il mio “fare”, giorno dopo giorno, con sacrificio e impegno mi ha portato di nuovo in Università a completare un ciclo. Un riconoscimento che voglio condividere con tuti i miei collaboratori, che con il loro impegno contribuiscono quotidianamente alla crescita aziendale, e con la mia famiglia che mi ha sempre sostenuto e aiutato”.

© Riproduzione riservata

Dello stesso autore

Domanda unica, oltre 33 mln di pagamenti

Assessore Gallo: "La Regione non si concede pause. Gli...

Viaggio tra modernità e antico: visita alle opere del MUDIAC

Il 12 dicembre un tour guidato con focus sulle...

Al teatro San Bruno cabaret di Nello Iorio, domani a San Paolo musica balcanica

Continuano gli eventi dell’Allegria Festival promosso dall’Associazione culturale di...

Quarta edizione del “Progetto prevenzione”

Domani visite gratuite negli ambulatori dell’area pediatrica dell’Azienda ospedaliera...

Protesta del Sappe: “Ai detenuti bonus 200 euro, tagli devastanti alla Polizia Penitenziaria”

Il segretario generale del sindacato, Donato Capece, non ci...

Settimana dell’Innovazione Tecnologica all’ITI “Monaco” di Cosenza

Una settimana di incontri e seminari per ampliare le...

Incontro “In Volo Sullo Stretto Necessario”

Iniziativa che mette al centro del dibattito curriculare, professionale,...

Confartigianato lancia “RaccontARTI”

Da sabato, a Catanzaro, il Festival periodico delle arti...

Sbarchi migranti, Mancuso: “Serve strategia europea di contenimento”

Il presidente del Consiglio regionale ribadisce la necessità di...

Antimafia, Morra: “Dal lavoro della Commissione antimafia emergono numerose anomalie”

Il Presidente sulla relazione della Commissione parlamentare antimafia sul...

Vaccinazioni, nuovo accordo tra Regione Calabria e farmacie

Collaborazione tra Regione e Consulta regionale per la somministrazione...

Riunione operativa emergenza-urgenza della Regione e simulazione funzionamento 112 e 118

Durante l’incontro alla Cittadella di Catanzaro, verranno trattate le...

Leggi anche

Un libro su Stanislao Falchi: l’iniziativa della Fondazione Carit 

A Palazzo Montani Leoni il testo di Silvia Paparelli...

Viaggio tra modernità e antico: visita alle opere del MUDIAC

Il 12 dicembre un tour guidato con focus sulle...

Bonaccini stronca il governo: “È una manovrina”

Il presidente dell’Emilia Romagna e candidato alla segreteria del...

Ast, nuovo bonus ai dipendenti: arrivano 500 euro 

Dopo l’annuncio dell’azienda di qualche giorno fa per la...

Dalla Homepage

Domanda unica, oltre 33 mln di pagamenti

Assessore Gallo: "La Regione non si concede pause. Gli...

Incontro “In Volo Sullo Stretto Necessario”

Iniziativa che mette al centro del dibattito curriculare, professionale,...

Vaccinazioni, nuovo accordo tra Regione Calabria e farmacie

Collaborazione tra Regione e Consulta regionale per la somministrazione...

Riunione operativa emergenza-urgenza della Regione e simulazione funzionamento 112 e 118

Durante l’incontro alla Cittadella di Catanzaro, verranno trattate le...

Torna la Maratona Telethon

Anche nelle piazze calabresi i "Cuori di cioccolato" Telethon...