Ucraina, colloqui e progressi. Draghi chiama Putin

|

Telefonata fra il Premier italiano e il presidente russo. Mosca apre alla tregua dopo i colloqui di Istanbul e annuncia riduzione delle azioni militari nel nord. Il governo ucraino accusa «Notizie fuorvianti». Denunciati pesanti bombardamenti notturni su Kiev e Chernihiv 

Il Premier Mario Draghi ha intrattenuto il presidente russo Vladimir Putin in una conversazione telefonica di circa un’ora. Il colloquio è avvenuto a seguito dei presunti progressi compiuti nella giornata di ieri dalle delegazioni ucraine e russe, meglio disposte rispetto alla possibilità di raggiungere un accordo di pace.

Accuse da Kiev. Proseguono i bombardamenti

Mosca, nelle scorse ore, aveva fatto trapelare comunicazioni che esplicitavano la volontà di ridurre le operazioni militari intorno alle città di Kiev e Chernihiv. Nella giornata di oggi, però, queste iniziative, unite al possibile accordo maturato durante i colloqui diplomatici, sono state disilluse dalle notizie rilasciate dal governatore di Chernihiv, Vlacheslav Chaus, il quale ha denunciato: «Non c’è nessuna tregua, siamo ancora sotto attacco».

Anche l’amministrazione di Kiev ha fatto riferimento ad un numero di circa trenta bombardamenti notturni, i quali avrebbero colpito anche strutture residenziali. Dal Pentagono si dichiara furiosa l’intelligence statunitense che ha parlato di «ingannevole riposizionamento delle truppe».

Versione confermata anche dai vertici militari ucraini che avrebbero definito le mosse russe delle ultime ore «una rotazione di singole unità per fuorviare la leadership militare ucraina».

Cauto ottimismo a Mosca: «Kiev più disponibile ma accordo ancora lontano»

Mentre l’offensiva militare russa si intensifica a sud-est, dal Cremlino la diplomazia russa ammette: «Non c’è nessuna svolta, il lavoro da fare per raggiungere un accordo è ancora molto» ha dichiarato senza troppi giri di parole il portavoce Peskov, il quale ha poi aggiunto: «Sullo status della Crimea non abbiamo intenzione di discutere ancora, è a tutti gli effetti russa».

Il capo negoziatore russo Vladimir Medinsky, nel pomeriggio, ha illustrato quanto emerso durante i colloqui svoltisi ad Istanbul, ribadendo che l’accordo non è stato raggiunto ma che Kiev sarebbe «finalmente pronta ad assumere rapporti di buon vicinato».

Sarebbe stato trovato un punto d’incontro sui temi della neutralità ucraina, sul rifiuto di adesione alla NATO, sulla rinuncia alle armi nucleari e chimiche da parte di Kiev ed il divieto di fungere da base di appoggio per basi militari e contingenti stranieri.

David Arhamia, un altro negoziatore russo, ha ricordato che nella giornata di ieri non è stato toccato il tema dello status del Donbass in quanto, questo, è un discorso esclusivamente legato all’incontro fra Putin e Zelensky.

© Riproduzione riservata

Dello stesso autore

Forza Italia lancia la proposta: “Permessi Ztl validi in tutta Italia”

Il gruppo consiliare di Terni in un atto di...

Perugia, la carica dei nuovi sommelier: ecco chi ha superato l’esame 

Consegnati i diplomi, il tastevin da indossare sulla divisa...

Maltempo, dalla Regione arrivano 200mila euro 

Sono in totale 213 mila euro i fondi messi...

Accolti mamme e bambini ucraini: “Gioia nei loro occhi”

Grandi e piccini nel Comune di Polino: arrivano dalla...

A Roma arrivano i cassonetti intelligenti: via ai test 

Il quartiere Africano di Roma primo luogo di sperimentazione...

E45, cantieri e incidenti: ecco la mappa dei nuovi lavori 

Anas annuncia il cronoprogramma dei prossimi interventi per la...

I russi aspettano il “Generale inverno”: attacco a -10 gradi 

Secondo i media ucraini gli uomini di Putin sono...

Ppe, Bakolas: “Meloni è pragmatica, vediamo se credibile”

I popolari europei sono a lavoro per programmare la...

Italiani, benvenuti nel post-populismo: tra malinconia e indignazione

L’Italia, secondo il Censis, è un Paese “entrato nel...

Italia, Serbia, Kosovo: cosa fare geopoliticamente?

Il contesto geopolitico attuale si dovrebbe proporre con ancora...

Pd e M5s in piazza, Calenda a Letta: “E’ incapace di strategia politica” 

Il leader di Azione attacca il segretario Dem dopo...

Istat, ora l’inflazione rallenta: beni alimentari in salita 

Continua a preoccupare il caro prezzi, ma la situazione...
Teseide Web Design - Realizzazione Siti Web

Leggi anche

A Kherson 28 bombardamenti in 24 ore: colpito centro oncologico 

La Russia avanza e intanto aspetta le basse temperature...

“La Russia perderà centomila soldati in un anno”

Il presidente ucraino Zelensky nel suo messaggio alla popolazione:...

Von der Leyen accelera: “Un processo di Norimberga per la Russia” 

La leader europea richiama i Paesi della Ue a...

Accolti mamme e bambini ucraini: “Gioia nei loro occhi”

Grandi e piccini nel Comune di Polino: arrivano dalla...
Teseide Casa Editrice

Dalla Homepage

Pos e contanti, Malan vs Bankitalia. Lollobrigida media 

Il capogruppo di Fratelli d’Italia: “Andiamo avanti nell’interesse degli...

Pnrr, un piano da 36mila assunzioni nella PA

Ad annunciarlo è il ministro Zangrillo che afferma come...

Uonderbois: al via le riprese della serie Disney Plus su Napoli

La serie dovrebbe arrivare nel 2023 e ci porterà...

Intergruppo disabilità, Guidi: “Pregiudizio la barriera più grande”

I temi sul tavolo: trasversalità, unitarietà, barriere. Locatelli “A...

Cos’e’ l’Urals, l’oro nero di Putin 

Una miscela di olio acido pesante degli Urali e...

Gli Arctic Monkeys in Italia per due date evento

La band britannica torna in Italia per due date...