M5S, Casaleggio attacca Conte:«Distrutto un progetto decennale»

|

Il presidente dell’Associazione Rousseau non le manda a dire all’ex premier: «In qualsiasi azienda un amministratore delegato simile sarebbe licenziato. La scissione di Di Maio sono giochi di palazzo». Chiosa finale sul Movimento:«Ha superato il punto di non ritorno»

«Con la guida di Conte il Movimento ha perso la sua anima. Persi l’80% degli elettori del 2017, si sono candidati 10 sindaci contro i 224 sempre del 2017, i gruppi locali si sono diradati, perse la vicepresidenza in Europa e la maggioranza relativa in Parlamento, sono rimasti 167 parlamentari sui 339 iniziali» Davide Casaleggio, presidente dell’Associazione Rousseau, ha aperto con questo duro attacco ai danni del leader pentastellato, Giuseppe Conte, la sua intervista al Corriere della Sera.

L’ex premier, infatti, secondo l’opinione di Casaleggio avrebbe «accentrato i poteri nelle stanze romane, annichilendo i gruppi territoriali che erano stati fondamentali nello sviluppo e nella copertura garantita dal Movimento, in grado di aumentare e sostenere il proprio bacino elettorale attraverso un sistema “know how” unico al mondo».

Casaleggio, proseguendo su questa scia critica, ha ammesso: «In 15 mesi distrutto un successo politico decennale ed efficiente. Questo è fisiologico quando annulli il dibattito e le persone escluse decidono di abbandonarti. In qualsiasi altra azienda del mondo, un amministratore delegato che ottenesse questi risultati sarebbe licenziato». Chiosa finale sul futuro del Movimento Cinque Stelle: «Ha superato il punto di non ritorno, potrebbe anche finire qui».

Su Di Maio e la scissione, Casaleggio mantiene un profilo molto basso: «Mi sembra un “gioco di palazzo” per spostare parlamentari in un altro contenitore. Alle prossime elezioni potrebbero esserci più partiti che elettori».

© Riproduzione riservata

Dello stesso autore

Pil in diminuzione nel 2023: gli scenari dell’Istat

Il report “Prospettive per l'economia italiana nel 2022-2023”: l’aumento...

Forza Italia lancia la proposta: “Permessi Ztl validi in tutta Italia”

Il gruppo consiliare di Terni in un atto di...

Perugia, la carica dei nuovi sommelier: ecco chi ha superato l’esame 

Consegnati i diplomi, il tastevin da indossare sulla divisa...

Maltempo, dalla Regione arrivano 200mila euro 

Sono in totale 213 mila euro i fondi messi...

Accolti mamme e bambini ucraini: “Gioia nei loro occhi”

Grandi e piccini nel Comune di Polino: arrivano dalla...

A Roma arrivano i cassonetti intelligenti: via ai test 

Il quartiere Africano di Roma primo luogo di sperimentazione...

E45, cantieri e incidenti: ecco la mappa dei nuovi lavori 

Anas annuncia il cronoprogramma dei prossimi interventi per la...

I russi aspettano il “Generale inverno”: attacco a -10 gradi 

Secondo i media ucraini gli uomini di Putin sono...

Ppe, Bakolas: “Meloni è pragmatica, vediamo se credibile”

I popolari europei sono a lavoro per programmare la...

Italiani, benvenuti nel post-populismo: tra malinconia e indignazione

L’Italia, secondo il Censis, è un Paese “entrato nel...

Italia, Serbia, Kosovo: cosa fare geopoliticamente?

Il contesto geopolitico attuale si dovrebbe proporre con ancora...

Pd e M5s in piazza, Calenda a Letta: “E’ incapace di strategia politica” 

Il leader di Azione attacca il segretario Dem dopo...

Leggi anche

Dalla Homepage

Modifiche al Pnrr: ecco i tempi. Via a gennaio 

La Ragioneria di Stato vuole accelerare per presentare i...

Manovra, tensioni e nodi da sciogliere

Le forze politiche si scontrano sui temi pensioni, pos...

Marracash torna con la deluxe edition di Noi, loro, gli altri

A un anno di distanza dall'uscita del disco, il...

Più libri Più liberi e la macchina dei social

Secondo i dati Aie, i social network influenzano l’acquisto...

Brittney Grinder libera: ecco cosa c’è dietro lo scambio

La giocatrice di basket americana era detenuta da mesi...

Harry e Meghan: le prime reazioni alla docuserie di Netflix

È arrivata su Netflix la prima parte del discusso...