In trentamila per la pace: “Parli la democrazia” 

|

Corteo al via da piazza San Giovanni a Roma: in marcia politici, associazioni e parti sociali: “Finché si muovono le armi non può esserci diplomazia” 

Quasi trentamila persone in piazza per dire no alla guerra in Ucraina. Una distesa di bandiere ha invaso piazza San Giovanni, a Roma, già dalla prima mattina, con la stessa organizzazione che si muovendo a Milano, Napoli e anche Firenze. Gli slogan e le richieste parlano chiaro: “Cessate il fuoco, basta armi, finché parlano le armi non può esserci diplomazia”. Pronti a sfilare associazioni, civili, religiosi, ma anche tanti singoli cittadini. In apertura lo striscione Europe for Peace portato da scout e da giovani della Comunità di Sant’Egidio, poi i rappresentanti delle organizzazioni promotrici e rappresentanti delle istituzioni. 

Il corteo ha toccato via Terme di Diocleziano, via Cavour, piazza Esquilino, via Merulana per poi arrivare, dopo avere attraversato via Manzoni, in piazza di Porta di San Giovanni. Da più parti arriva la richiesta di una conferenza internazionale di pace, così come cristallizzato nella piattaforma dell’evento. C’è anche chi non rinuncia all’ironia come un gruppo di manifestanti romani che hanno esposto la scritta: “Da Tor Bella spacciamo la pace”. 

© Riproduzione riservata

Dello stesso autore

Omicidio di Borgo Bovio: attesa per l’autopsia, immagini al vaglio 

Proseguono le indagini dei carabinieri di Terni dopo la...

Ecco le città con più disoccupati: i dati Cgia per il 2023 

Per l’anno prossimo le previsioni parlano di + 63...

Quattro giovani morti in strada, parla il sindaco: “Fermiamoci a riflettere”

Luca Secondi, primo cittadino di Città di Castello, annulla...

Fondi per la sanità, cambiano i parametri: quanto spetta alle Regioni

Dal 2023 verranno considerate la mortalità e l’indice di...

Auto fuori strada, tragedia in Umbria: morti 4 giovani

Schianto fatale per i ragazzi che viaggiavano tutti nella...

Dramma Uruguay, passa la Corea del Sud

Ai sudamericani non basta la vittoria sul Ghana (0-2)....

Cgil, legge di Bilancio: “Manovra da corto, cortissimo respiro”

I sospetti ed i timori del sindacato ascoltato in...

Treofan, Fioroni: “La Regione assicura gli ammortizzatori sociali”

L’assessore regionale sulla vertenza della multinazionale: “Anche per il...

Pnrr, il governo pronto a chiedere la revisione dei programmi 

Lo conferma il ministro dello Sviluppo Economico Urso: “Valutiamo...

Giorgetti e le stime sul Pil: “Cresce fino al 2% nel 2024”

Il ministro dell’Economia analizza il momento e le previsioni...

Pochi medici, l’allarme di Schillaci: “Problema urgente” 

Il ministro della Salute fa il punto sul momento...

Mediterraneo, la visione di Mattarella: “Gestione comune dei flussi”

Il presidente della Repubblica sul conflitto in Ucraina: "Ancora...
Teseide Web Design - Realizzazione Siti Web

Leggi anche

“La Russia perderà centomila soldati in un anno”

Il presidente ucraino Zelensky nel suo messaggio alla popolazione:...

Von der Leyen accelera: “Un processo di Norimberga per la Russia” 

La leader europea richiama i Paesi della Ue a...
Teseide Casa Editrice

Dalla Homepage

Ecco le città con più disoccupati: i dati Cgia per il 2023 

Per l’anno prossimo le previsioni parlano di + 63...

Fondi per la sanità, cambiano i parametri: quanto spetta alle Regioni

Dal 2023 verranno considerate la mortalità e l’indice di...

I russi aspettano il “Generale inverno”: attacco a -10 gradi 

Secondo i media ucraini gli uomini di Putin sono...

Dramma Uruguay, passa la Corea del Sud

Ai sudamericani non basta la vittoria sul Ghana (0-2)....

Pos e contante, Giorgetti e il botta e risposta Salvini-Sala

Giorgetti invita a evitare ristoranti che non accettano il...

Missili Aspide per l’Ucraina: nuovo pacchetto aiuti dall’Italia

Arriva il sesto Decreto Aiuti: proroga al 31 dicembre...