Gentiloni: “Il Pnnr? Un antidoto all’alto debito italiano”

|

ll Pnnr “va usato fino in fondo per non essere più fanalino di coda dell’Unione europea”. Le parole del commissario all’Economia Paolo Gentiloni all’evento del Messaggero “MoltoEconomia, la recessione che verrà”

“Noi abbiamo i nostri problemi strutturali e un alto debito”, che è “un limite alla possibilità di espansione e di sostegno alla nostra economia”, ma questi problemi “hanno un antidoto in questo mitico Pnrr”: lo ha detto il commissario all’Economia Paolo Gentiloni all’evento del Messaggero ‘MoltoEconomia, la recessione che verrà’.

“In che modo riusciremo a spendere quei quattrini sarà molto importante, possiamo non essere mai più il fanalino di coda dell’Europa a patto che il Pnrr venga usato fino in fondo. Penso che il governo è impegnato a rispettare questi impegni” del Pnrr, “ho sentito la presidente, l’ho incontrata a Bruxelles con Giorgetti e Fitto, conosco le difficoltà, se ci sono ritardi vanno affrontati“, ha detto ancora Gentiloni.

“Il principale impegno di qualsiasi Paese Ue è cercare di rispettare scadenze e obiettivi”, prosegue ribadendo che “i ritocchi si possono fare, ma a condizione che si rispettino gli impegni”.

“Molte opere, anche rilevanti, del Pnrr sono finanziate solo in parte. I ritardi sono dovuti anche all’aumento esponenziale dei prezzi”, ha detto, infine, il vicepremier e ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Matteo Salvini in audizione al Senato sulle linee programmatiche del suo Dicastero.

© Riproduzione riservata

Dello stesso autore

Caso Orlandi, il piano di Calenda: ecco la commissione parlamentare: “Fare luce”

Il leader di Azione propone un organismo con 40...

Farnesina: attacchi contro sedi diplomatiche di Barcellona e Berlino

Incendiata auto di un funzionario dell'Ambasciata italiana a Berlino...

A Gerusalemme strage di innocenti in sinagoga

Apre il fuoco, uccide 7 persone e ne ferisce...

Mattarella: “Mai più un’Italia razzista”

Il Presidente della Repubblica, parla della Shoah: cita il...

“Il respiro di Shlomo”, il respiro della Memoria

Il docufilm si basa sulla testimonianza diretta di Shlomo...

Carburanti, il flop dello sciopero “che deve far riflettere la categoria dei gestori”

"Una categoria ostaggio del potere petrolifero e senza tutela...

Il Terzo Polo sta con Nordio: “La maggioranza deve lasciarlo lavorare”

Gelmini, "lo sosteniamo, sempre che la sua maggioranza lo...

Viaggio nel triste mondo degli insegnanti italiani: i meno pagati d’Europa

Lo stipendio è più basso rispetto ai colleghi dell'Ue,...

Dal pane alla benzina: ecco tutti i rialzi del 2022

Il Codacons ha tracciato la “mappa dei rincari” del...

Ecco quanto fattura ogni anno la Mafia in Italia

Giro d'affari di 40 miliardi l'anno, pari a oltre...

Il vescovo di Savona “silenzia” le campane per non creare disturbo

La durata del suono non deve mai superare il...

Foti sulle intercettazioni: “Bisogna conciliare l’informazione con il diritto di privacy”

Tommaso Foti (Fdi) alla Camera commenta le parole di...

Leggi anche

Dalla Homepage

Attacco alle ambasciate: nei video cinque incappucciati. Il precedente greco 

Dalla Spagna i media rilanciano l’individuazione dei presunti responsabili...

Malattie tropicali in Italia: 4 mila casi ogni anno

Dalla strongiloidosi all'echinococcosi, dalla dengue alla chikungunya: i numeri...

Lotta contro l’antisemitismo, Pecoraro: “Agire sui giovani”

L’impegno del neo-coordinatore a sciogliere i movimenti neofascisti e...

Giallo a Roma: morto Stefano Sparti, figlio dell’ex della Magliana

La procura ha avviato un fascicolo di indagine per...