Elezioni in Sicilia, Salvini: «Non decide Roma ma i siciliani»

|

Il leader della Lega in vista della tornata elettorale: «L’obiettivo è avere una coalizione unita e governare insieme»

In Sicilia si avvicinano le elezioni per la presidenza alla regione. Matteo Salvini punta ad avere un’intesa compatta e governare in armonia: «L’obiettivo è avere una coalizione unita e governare insieme. E quello che decidono a Palermo per me va bene», afferma durante un punto stampa a Milano davanti al Pirellone. In giornata il leader della Lega raggiungerà Palermo per sostenere il candidato sindaco ma ritiene che Roma non «debba imporre nulla sulla testa dei siciliani». Rimangono i punti interrogativi sulla squadra che guiderà la Sicilia, «ne parlerò con i nostri colleghi, decideranno gli esponenti siciliani», dichiara Salvini.

La rottura con FdI in alcuni comuni è stata accolta con rammarico dal segretario della Lega: «Si vota in quasi mille comuni, io ho lavorato perché il centrodestra fosse compatto ovunque, in alcuni casi Fratelli d’Italia ha deciso di rompere e me ne dispiaccio. Conto che siano stati solo episodi spiacevoli». Non si scoraggia però  Salvini: fino al 12 giugno – oltre ad essere impegnato con i 900 comuni che vanno al voto – sarà occupato per i 5 referendum, «occasione di partecipazione straordinaria».

I sondaggi e le prospettive

Con le amministrative alle porte – secondo i sondaggi – in Lombardia il centrodestra sembra essere in vantaggio di 20 punti e l’ex ministro dell’interno scommette ancora su Fontana: «squadra che vince non si cambia» dichiara convinto. Certo, inoltre, del buon esito delle elezioni, Salvini mira alle Olimpiadi: «Mi interessa parlare degli eventi del futuro come le Olimpiadi, non un evento qualunque; stiamo poi lavorando a ferrovie, strada, autostrade e ospedali nuovi. Conto che il centrodestra non perda tempo a polemizzare ma lavori tutti insieme».

Non poteva poi mancare il riferimento alla guerra in Ucraina e alla volontà di collaborare con il governo per trovare soluzioni che portino alla pace: «Lavorare per la pace è un diritto-dovere di tutti e conto che il governo non rischi nulla. Se il governo è lì per tagliare le tasse, lavorare per la pace e restituire salute e serenità agli italiani, noi ci siamo». 

© Riproduzione riservata

Dello stesso autore

Pil in diminuzione nel 2023: gli scenari dell’Istat

Il report “Prospettive per l'economia italiana nel 2022-2023”: l’aumento...

Forza Italia lancia la proposta: “Permessi Ztl validi in tutta Italia”

Il gruppo consiliare di Terni in un atto di...

Perugia, la carica dei nuovi sommelier: ecco chi ha superato l’esame 

Consegnati i diplomi, il tastevin da indossare sulla divisa...

Maltempo, dalla Regione arrivano 200mila euro 

Sono in totale 213 mila euro i fondi messi...

Accolti mamme e bambini ucraini: “Gioia nei loro occhi”

Grandi e piccini nel Comune di Polino: arrivano dalla...

A Roma arrivano i cassonetti intelligenti: via ai test 

Il quartiere Africano di Roma primo luogo di sperimentazione...

E45, cantieri e incidenti: ecco la mappa dei nuovi lavori 

Anas annuncia il cronoprogramma dei prossimi interventi per la...

I russi aspettano il “Generale inverno”: attacco a -10 gradi 

Secondo i media ucraini gli uomini di Putin sono...

Ppe, Bakolas: “Meloni è pragmatica, vediamo se credibile”

I popolari europei sono a lavoro per programmare la...

Italiani, benvenuti nel post-populismo: tra malinconia e indignazione

L’Italia, secondo il Censis, è un Paese “entrato nel...

Italia, Serbia, Kosovo: cosa fare geopoliticamente?

Il contesto geopolitico attuale si dovrebbe proporre con ancora...

Pd e M5s in piazza, Calenda a Letta: “E’ incapace di strategia politica” 

Il leader di Azione attacca il segretario Dem dopo...
Teseide Casa Editrice

Leggi anche

Omicidio di Borgo Bovio: attesa per l’autopsia, immagini al vaglio 

Proseguono le indagini dei carabinieri di Terni dopo la...

Brasile e Croazia volano ai quarti

La Selecao domina la Corea del Sud (4-1) e...

La magia dell’Alta Moda in riva allo Stretto

La Città metropolitana, domenica sera, ospiterà al teatro "Francesco...

Decreto Ischia approvato: 10 milioni e stop a tasse

Arrivati finora 12 milioni, per un totale di 17...
Teseide Casa Editrice

Dalla Homepage

Riforma Cartabia e intercettazioni: la verità di Nordio 

“La pubblicazione delle intercettazioni non ha colpito solo politici...

Pil in diminuzione nel 2023: gli scenari dell’Istat

Il report “Prospettive per l'economia italiana nel 2022-2023”: l’aumento...

Lega Pro, via al progetto “Ethical Sport Management”

Ospiti del convegno Sebastiano Messina e Francesco Ghirelli, presidente...

Pochi medici, è allarme: “Centomila pronti alla fuga”

I numeri della Federazione nazionale degli ordini dei medici:...

Sogna il Marocco che affronterà il super Portogallo, Spagna out

Eliminate le Furie Rosse ai rigori, i nordafricani sognano....