Derby Conte-Di Maio, le reazioni. Calenda: «Legge del contrappasso». Salvini: «Grave se continuano a litigare»

|

Le divisioni interne al Movimento Cinque Stelle aprono la discussione politica. Napoli (Azione): «Sisma che investirà tutto il panorama politico» 

«Le divisioni interne del M5s investiranno tutto lo scenario politico nazionale». Guarda avanti Osvaldo Napoli, deputato di Azione, leggendo quanto sta accadendo in seno al Movimento. Dopo il vertice notturno per ricucire lo strappo con Di Maio, ecco che la politica si interroga sul prossimo futuro sia del gruppo di Giuseppe Conte che del governo. 

Sul caso interviene anche Carlo Calenda, leader di Azione. «La situazione dei Cinquestelle sta certamente precipitando. Fa impressione soprattutto ascoltare Di Maio definirsi ‘vittima di odio’. E pensare che quando ero ministro mi definì al soldo di multinazionali del gas perché volevo fare il Tap, che poi si è comunque fatto. Credo che ci sia come la legge del contrappasso: è vittima di un sentimento che ha praticato per tanti anni». «Non mi interessa – spiega dalla Lega Matteo Salvini a Zona Bianca su Rete Quattro – il derby Conte-Di Maio. Io sono impegnato a seguire le tematiche delle famiglie, non metto becco in casa altrui. Sicuramente è un problema per il governo e per l’Italia se vanno avanti a litigare per giorni».

Napoli invece guarda più in avanti. «Guardando le cose con realismo, non è difficile ipotizzare che le convulsioni che stanno accompagnando la fine del M5S siano del tutto irrilevanti ai fini della stabilità del governo e del voto parlamentare sull’Ucraina. Draghi si vedrà confermata la fiducia da una maggioranza ampia, perché un conto sono le incornate che si scambiano Conte e Di Maio altro sarebbe se un colpo di calore dovesse portare l’ex presidente del Consiglio con la pochette a far crollare l’Italia nello standing mondiale e a cancellare 70 anni di alleanze internazionali. Più importante, io credo, saranno le conseguenze della dissoluzione di un movimento che ha provocato danni enormi alla democrazia rappresentativa parlamentare. Mi chiedo, ad esempio, come cambiano i confini del campo largo, tenacemente e contro evidenza cercato da Enrico Letta per includervi i Cinquestelle. Azione, e più in generale i movimenti che insistono in un’area draghiana, vede accresciuto il suo ruolo politico nel centro-sinistra. Ma le crepe che segnano vistosamente l’edificio del centro-destra dicono che l’onda sismica grillina si è propagata all’intero quadro politico e lo spazio liberal-democratico è chiamato, con chi vi si candida, a un supplemento di responsabilità, di coraggio e di visione politica. È probabile che il Parlamento dovrà trovare il tempo, da tutti ritenuto insufficiente, per fotografare con una nuova legge elettorale un panorama politico che uscirà rivoluzionato da qui a fine anno».

© Riproduzione riservata

Dello stesso autore

Fondi per la sanità, cambiano i parametri: quanto spetta alle Regioni

Dal 2023 verranno considerate la mortalità e l’indice di...

Auto fuori strada, tragedia in Umbria: morti 4 giovani

Schianto fatale per i ragazzi che viaggiavano tutti nella...

Dramma Uruguay, passa la Corea del Sud

Ai sudamericani non basta la vittoria sul Ghana (0-2)....

Cgil, legge di Bilancio: “Manovra da corto, cortissimo respiro”

I sospetti ed i timori del sindacato ascoltato in...

Treofan, Fioroni: “La Regione assicura gli ammortizzatori sociali”

L’assessore regionale sulla vertenza della multinazionale: “Anche per il...

Pnrr, il governo pronto a chiedere la revisione dei programmi 

Lo conferma il ministro dello Sviluppo Economico Urso: “Valutiamo...

Giorgetti e le stime sul Pil: “Cresce fino al 2% nel 2024”

Il ministro dell’Economia analizza il momento e le previsioni...

Pochi medici, l’allarme di Schillaci: “Problema urgente” 

Il ministro della Salute fa il punto sul momento...

Mediterraneo, la visione di Mattarella: “Gestione comune dei flussi”

Il presidente della Repubblica sul conflitto in Ucraina: "Ancora...

Manovra, i dubbi Cisl: “Ok emergenza, manca Industria 4.0”

Il segretario confederale Ignazio Ganga ascoltato nelle commissioni riunite...

Giappone e Spagna avanti: fuori la Germania

Ai tedeschi non bastano le quattro reti al Costa...

Tour de France, chiusura a Nizza. Parigi impegnata con le Olimpiadi

Svolta storica, la Grande Boucle si fermerà in Costa...
Teseide Casa Editrice

Leggi anche

Reddito, M5s e presidenzialismo: ecco i piani di Renzi

Il leader di Italia Viva apre alla premier e...

Scuola, il Tar del Lazio respinge i ricorsi degli aspiranti dirigenti 

Il giudice ha definito “inammissibili e infondati” i motivi...

Assalto alla Cgil, la verità di Landini: “Quadro di devastazione”

Il segretario generale della sigla sentito come testimone nell’ambito...

Dl Rave, tutta un’altra musica: il Governo fa marcia indietro

Ostellari: “Inutili polemiche sull’entità della pena”. Si attende il...

La Metrocity torna a Milano per Artigiano in Fiera

Bronzi di Riace e Bergamotto di Reggio Calabria simboli...
Teseide Casa Editrice

Dalla Homepage

Fondi per la sanità, cambiano i parametri: quanto spetta alle Regioni

Dal 2023 verranno considerate la mortalità e l’indice di...

I russi aspettano il “Generale inverno”: attacco a -10 gradi 

Secondo i media ucraini gli uomini di Putin sono...

Dramma Uruguay, passa la Corea del Sud

Ai sudamericani non basta la vittoria sul Ghana (0-2)....

Pos e contante, Giorgetti e il botta e risposta Salvini-Sala

Giorgetti invita a evitare ristoranti che non accettano il...

Missili Aspide per l’Ucraina: nuovo pacchetto aiuti dall’Italia

Arriva il sesto Decreto Aiuti: proroga al 31 dicembre...