Allarme siccità, record acqua bassa nel Po: «Mai così negli ultimi 70 anni»

|

La denuncia arriva da Coldiretti che ha segnalato come il livello idrometrico del primo fiume d’Italia non abbia mai raggiunto livelli così drammatici. Preoccupazione anche per gli allevamenti e la disponibilità di foraggi

Non si placa l’allarme siccità in Italia. Dopo i primi sentori di essere di nuovo di fronte a un’estate da caldo record dei giorni passati, ora è Coldiretti a lanciare una nuova denuncia: mai il livello delle acque del Po è stato così basso negli ultimi 70 anni.

Il livello idrometrico del primo fiume d’Italia all’altezza del Ponte della Becca, a Pavia, è sceso di ben 3,7 metri, un record che non si registrava da almeno 70 anni. 

Preoccupa anche la situazione dei grandi laghi, come il Maggiore, il cui grado di riempimento si attesta al 22%, toccando il suo minimo storico. Il bacino lacustre di Como, invece, è al 25%. La panoramica presentata da Coldiretti è “drammatica”, con un 2022 che ha segnato in soli sei mesi precipitazioni pressoché dimezzate, con mancanza di pioggia che in alcune zone dura da quasi tre mesi e dove è stato reso necessario ricorso ad autobotti, razionamenti e misure restrittive per l’irrigazione di orti e giardini. 

10% in meno di latte, preoccupazioni sul foraggio

Non solo i raccolti bruciati dalla siccità, ma preoccupazioni anche per gli allevamenti di animali che con la grande ondata di caldo sono messi sotto grande stress. 

Sempre Coldiretti puntualizza che nel prossimo periodo potremmo avere una riduzione del 10% di latte, dovuta alla mancanza di foraggio da alimentazione per l’assenza di precipitazioni che in alcune zone ha fatto registrare un calo fino a 1/3 della produzione. 

L’emergenza è di dimensioni nazionali e preannuncia una catastrofe peggiore di quella che colpì l’Italia nell’estate del 2003. 

Il clima ideale per l’allevamento bovino è una temperatura fra i 22 e i 24 gradi, oltre la quale gli animali mangiano poco e producono di meno. Per contrastare questo pericolo, nelle stalle sono già scattate alcune misure di prevenzione per il caldo e l’afa: ventilatori, docente refrigeranti e maggiori rifornimenti di acqua. 

«In questo scenario di profonda emergenza idrica è necessario agire nel breve periodo per definire le priorità di uso delle risorse idriche ad oggi disponibili, dando precedenza al settore agricolo per garantire la disponibilità di cibo, prevedere uno stanziamento di risorse finanziarie adeguate per indennizzare le imprese agricole e favorire interventi infrastrutturali di medio-lungo periodo», così afferma Ettore Prandini, presidente Coldiretti, in un incontro con il ministro delle Politiche Agricole, Stefano Patuanelli, e quello della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani

© Riproduzione riservata

Dello stesso autore

Manovra, i dubbi Cisl: “Ok emergenza, manca Industria 4.0”

Il segretario confederale Ignazio Ganga ascoltato nelle commissioni riunite...

Giappone e Spagna avanti: fuori la Germania

Ai tedeschi non bastano le quattro reti al Costa...

Tour de France, chiusura a Nizza. Parigi impegnata con le Olimpiadi

Svolta storica, la Grande Boucle si fermerà in Costa...

Omicidio di Borgo Bovio: il 26enne resta in carcere

La decisione del giudice per le indagini preliminari dopo...

Carambola lungo la E45, tre persone finiscono in ospedale 

Incidente stradale intorno alle 19 a Pontenuovo: coinvolte un’auto...

La forza delle donne, evento con la giornalista Pannitteri

Ad Acquasparta la presentazione del libro: sono 104 le...

Disastro Lukaku: Belgio eliminato

Pari con la Croazia, l’attaccante nerazzurro sbaglia l’impossibile. Passano...

Scuola, il Tar del Lazio respinge i ricorsi degli aspiranti dirigenti 

Il giudice ha definito “inammissibili e infondati” i motivi...

Von der Leyen accelera: “Un processo di Norimberga per la Russia” 

La leader europea richiama i Paesi della Ue a...

Opzione donna, ipotesi proroga a tempo: i conti del governo 

Tra gli scenari presi in considerazione per la riforma...

Accise sulla benzina: al governo 317 milioni in un mese

Rialzo delle accise di 10 centesimi con l’ultimo decreto:...

Persone con disabilità, aumenta il contributo per il trasporto

L’assessore di Terni Ceccotti: “Una risposta adeguata per tutti...
Teseide Casa Editrice

Leggi anche

Teseide Web Design - Realizzazione Siti Web

Dalla Homepage

Manovra, i dubbi Cisl: “Ok emergenza, manca Industria 4.0”

Il segretario confederale Ignazio Ganga ascoltato nelle commissioni riunite...

Giappone e Spagna avanti: fuori la Germania

Ai tedeschi non bastano le quattro reti al Costa...

Italia, Serbia, Kosovo: cosa fare geopoliticamente?

Il contesto geopolitico attuale si dovrebbe proporre con ancora...

Tour de France, chiusura a Nizza. Parigi impegnata con le Olimpiadi

Svolta storica, la Grande Boucle si fermerà in Costa...

La forza delle donne, evento con la giornalista Pannitteri

Ad Acquasparta la presentazione del libro: sono 104 le...