Ue, Metsola: «Stop petrolio e gas russo. Europa mai stata così forte»

|

La presidente del Parlamento europeo alla conferenza The State of the Union sulla guerra in Ucraina: «I leader europei devono difendere la politica della speranza. È il nostro momento whatever-it-takes»

«L’Ucraina vincerà la guerra», dichiara la presidente del Parlamento europeo Roberta Metsola, intervenuta oggi alla conferenza The State of the Union a Firenze. Per la politica di origini maltesi la strada da percorrere è solo una: «Dobbiamo slegarci dalle nostre dipendenze dal Cremlino, metteremo fine alle importazioni di petrolio e dobbiamo portare a termine la nostra politica di zero gas dalla Russia». 

La discussione sulle sanzioni

Le parole di Metsola corrono ai tempi di crisi che l’Unione europea affronta, fra una difficile ripresa dalla pandemia e l’invasione russa in Ucraina: «C’è una realtà pre-24 febbraio e una post-24 febbraio. Il mondo è cambiato. I leader europei insieme, devono difendere la politica della speranza. Dobbiamo far fronte al cinismo e resistere agli aggressori. Ma sono ottimista: la verità è che l’Unione europea non è mai stata così forte». 

Il momento del whatever it takes

L’Europa ha un peso enorme nel garantire che l’ordine globale democratico sia garantito nella maniera più assoluta possibile. «Non siamo mai stati più determinati nel difendere i diritti fondamentali europei di libertà, solidarietà ed uguaglianza – ha aggiunto  Metsola – conosciamo le minacce che affrontiamo e sappiamo che dobbiamo affrontarle. Cerchiamo di avere fiducia in noi stessi. É il nostro momento whatever-it-takes». 

La presidente ha rivolto parole di solidarietà verso il popolo ucraino: «Bisogna capire che l’Europa è anche nelle strade di Bucha, nei tunnel di Mariupol, nelle cantine di Irpin, sulle rive dell’Isola dei Serpenti. Le persone che vengono brutalizzate cercano da noi supporto, speranza, persino per sopravvivere. Capiscono che non c’è alternativa all’Europa: non è perfetta – siamo tutt’altro che perfetti – ma è un bastione della democrazia». 

L’Unione Europea deve mostrarsi solida e unità di fronte alla minaccia russa, ha concluso Metsola, che è stata omaggiata con un lungo applauso da parte dei presenti in sala: «Se non facciamo ciò allora non solo avremmo deluso una popolazione coraggiosa che sta combattendo per l’Europa ma avremmo fallito noi stessi come leader politici». 

© Riproduzione riservata

Dello stesso autore

Accolti mamme e bambini ucraini: “Gioia nei loro occhi”

Grandi e piccini nel Comune di Polino: arrivano dalla...

A Roma arrivano i cassonetti intelligenti: via ai test 

Il quartiere Africano di Roma primo luogo di sperimentazione...

E45, cantieri e incidenti: ecco la mappa dei nuovi lavori 

Anas annuncia il cronoprogramma dei prossimi interventi per la...

I russi aspettano il “Generale inverno”: attacco a -10 gradi 

Secondo i media ucraini gli uomini di Putin sono...

Ppe, Bakolas: “Meloni è pragmatica, vediamo se credibile”

I popolari europei sono a lavoro per programmare la...

Italiani, benvenuti nel post-populismo: tra malinconia e indignazione

L’Italia, secondo il Censis, è un Paese “entrato nel...

Italia, Serbia, Kosovo: cosa fare geopoliticamente?

Il contesto geopolitico attuale si dovrebbe proporre con ancora...

Pd e M5s in piazza, Calenda a Letta: “E’ incapace di strategia politica” 

Il leader di Azione attacca il segretario Dem dopo...

Istat, ora l’inflazione rallenta: beni alimentari in salita 

Continua a preoccupare il caro prezzi, ma la situazione...

La galassia della Exor: Ferrari, stampa e start up

Il terremoto che ha sconvolto la Juventus rilancia l’attenzione...

Tragedia nella notte: quarantenne pestato a morte

Una rissa finisce nel sangue a Borgo Bovio, nella...

Caos al carcere di Terni: i detenuti sono il doppio degli agenti  

Carenza di personale e nuovi episodi di violenza. L’allarme...
Teseide Casa Editrice

Leggi anche

Accolti mamme e bambini ucraini: “Gioia nei loro occhi”

Grandi e piccini nel Comune di Polino: arrivano dalla...

“La Russia perderà centomila soldati in un anno”

Il presidente ucraino Zelensky nel suo messaggio alla popolazione:...

Von der Leyen accelera: “Un processo di Norimberga per la Russia” 

La leader europea richiama i Paesi della Ue a...

A Kherson 28 bombardamenti in 24 ore: colpito centro oncologico 

La Russia avanza e intanto aspetta le basse temperature...
Teseide Casa Editrice

Dalla Homepage

Renzi e Calenda, ecco il Terzo Polo: “Governo? Ha già la scadenza”

Ok definitivo alla federazione tra Italia Viva e Azione:...

Renzi, torna il rottamatore: “Schlein e Bonaccini? C’erano anche con me”

Il leader di Italia Viva dopo l’annuncio ufficiale delle...

Scontri al corteo antifascista: un agente ferito

Scontro fisico domenica pomeriggio a Milano: ad avere la...

Maltempo, fine settimana con 10 nubifragi e trombe d’aria

I dati di Coldiretti che lancia l’allarme: danni nei...

David Rossi, un nuovo indagato: l’ex comandante dei carabinieri 

Il provvedimento arriva dopo l’audizione in Commissione: l’ipotesi della...

Francia ok, ci pensa Mbappé: ora i quarti di finale

Schiantata la Polonia (3-1): ancora una show del numero...