In vacanza 28 milioni di italiani: ecco le mete preferite

|

Vince la destinazione Italia, con l’80 per cento. Sul podio Puglia, Sicilia e Toscana. All’estero primato che spetta alla Grecia, poi Spagna e Francia. Ecco i dati di Confturismo-Confcommercio  

Sono 28 milioni gli italiani che quest’estate faranno le valigie per concedersi una o più vacanze tra giugno e settembre. La destinazione preferita, con la schiacciante maggioranza dell’80%, è in casa: sul podio Puglia, Sicilia e Toscana, seguite da Sardegna e Calabria. All’estero vincono Grecia, Spagna e Francia.

In totale le partenze saranno 62,8 milioni, incluso chi andrà all’estero e chi non soggiornerà in strutture turistiche. La propensione al viaggio, in questo 2022 in cui al caldo si accompagna la voglia di tornare alla spensieratezza pre-Covid, la propensione al viaggio degli italiani raggiunge, secondo i dati dell’Osservatorio Confturismo-Confcommercio, quota 72 su una scala da 1 a 100 (1 punto in più rispetto al 2019): “Ci sono i presupposti per un’estate in linea con quella del 2019, se non addirittura al di sopra, a meno che la diffusione di Omicron 5 non smorzi gli entusiasmi”.

Spesa stimata di 47milioni di euro tutto compreso. Per un fine settimana 300euro a testa

Un week-end a giugno, un break veloce tra luglio e agosto e una vacanza di almeno 7 giorni nell’ultimo dei mesi estivi: così la maggior parte degli italiani ha pensato le proprie vacanze.

La tendenza sembra essere quella di spezzettare i giorni a più riprese, con spese variabili in base al lasso di tempo incluso: si va dai quasi 300euro a testa per un fine settimana ai 1.250 per una vacanza di 7 giorni o più, passando per i 540euro per una parentesi compresa tra i 3 e i 6 giorni; a beneficiare di tutte queste spese sarà ovviamente l’economia nazionale, con una spesa totale, dal trasporto al soggiorno e dal ristorante allo shopping, di circa 47miliardi di euro.

Indicatore principale: il budget

Il discrimen principale è il budget, motivo di scelta della destinazione di viaggio per il 19,3% degli intervistati; al 13,5% e al 12,1% seguono la ricchezza delle attrattive del luogo e la qualità del paesaggio.

Un italiano su 2 ha già deciso e fissato strutture ricettive e mezzi di trasporto, mentre l’altra metà sta ancora decidendo. C’è poi un 16% che non ha bisogno di prenotare perché sceglierà una soluzione propria o andrà da amici o parenti.

La prima a essere concretamente programmata è la vacanza da 7 o più giorni, quella principale, come dimostra il 73% degli intenzionati a partire a luglio e il 65% di chi invece ha scelto il mese di agosto. Il 57% dei vacanzieri si recherà al mare, mentre montagna e città d’arte contano rispettivamente il 13% e l’11% delle preferenze.

© Riproduzione riservata

Dello stesso autore

Mutui casa, quanto aumenteranno i tassi secondo la Bce

Aumento dei tassi d’interesse al 3% innalzandoli di un...

Ospedale di Terni, eseguito il primo intervento robotico in realtà virtuale

Le immagini radiologiche ad alta definizione - eseguite presso...

Netco, la rete di Tim modello in Europa

Copre 7,2 milioni di unità in Ftth, 16 milioni...

Expo 2030, Gualtieri a Tajani: “Salda collaborazione tra Farnesina e Roma”

Una grande opportunità economica, politica e culturale per la...

Nel settore dell’agricoltura il numero dei giovani si è ridotto del 44% in 10 anni

A rischio la tenuta demografica e socioeconomica di interi...

Decreto Ong, sì dalle Commissioni alla quarta versione su accertamenti

Per le opposizioni il testo contiene "clausola salva Ong" Il...

Su Sanremo piomba la paura degli anarchici: è massima allerta

Una lunga riunione fra Prefettura e Questura per definire...

Il Pil dell’Umbria nel 2023 aumenterà del 3,9 %: ottimi i dati dell’export

La domanda esterna ha continuato a essere alimentata dal...

Donzelli e gli anni universitari di oscura militanza prima della ribalta

Fin da ragazzi con il Fronte della Gioventù e...

Cineca, Bassini: “Highlander come punto di riferimento nella ricerca”

Le parole del direttore Dipartimento Supercalcolo Applicazioni e Innovazione...

Software ChatGpt su motore di ricerca: è scontro tech tra Cina e USA

Google vede minacciata la sua posizione. Biden impone restrizioni...

Studenti con l’ansia del futuro: il lavoro è precario o all’estero

L’81,1% degli studenti intervistati valuta il trasferimento all'estero: tutti...

Leggi anche

Inflazione da record e guerra: Confcommercio vede la recessione 

Riviste le stime di crescita dovute al turismo: l’ultimo...

Calenda al “Confcommercio incontra”: «Campagna elettorale demenziale»

Il leader di Azione interviene all’evento organizzato da Confcommercio:...

Fisco, Pos obbligatorio: la rivolta dei commercianti

Il decreto legge di aprile anticipa la data di...

Dalla Homepage

Autonomia differenziata, il Consiglio dei ministri approva il ddl

Messo a punto dal ministro per gli Affari regionali,...

Cospito, nuove accuse al Pd: “Disertiamo sul Milleproroghe”

Alta tensione in commissione: il senatore Balboni di Fratelli...

Caso Silvia Romano: come procede la richiesta di archiviazione dei pm

Il muro alzato dalle autorità keniote, che non hanno...

Mutui casa, quanto aumenteranno i tassi secondo la Bce

Aumento dei tassi d’interesse al 3% innalzandoli di un...

Cospito, Liris attacca il Pd: “Non coglie la gravità dell’incontro coi boss”

"E questo è oltremodo preoccupante", il senatore di Fratelli...

Papa Francesco in Congo, le parole ai giovani di Kinshasa

Le parole del Pontefice nello stadio dei Martiri di...