Case: crescono le compravendite e aumentano i prezzi 

|

Secondo gli ultimi dati dell’Istat l’incremento è stato del 4,6% rispetto al 2021. Sale la quota di chi acquista per abitazione o per investimenti

Secondo le stime Istat, nel primo trimestre del 2022 l’indice IPAB, che controlla i prezzi delle abitazioni, acquistate dalle famiglie per fini abitativi o di investimento, è salito dell’1,7% rispetto al trimestre precedente e del 4,6% rispetto al medesimo periodo del 2021 (nel quarto trimestre dell’anno passato si è attestato invece sul +4%).

L’aumento è da attribuire sia ai prezzi delle abitazioni nuove che crescono del 5%, calando però rispetto al +5,3% del trimestre precedente, sia ai prezzi delle abitazioni esistenti, la cui crescita è passata dal +3,7% del quarto trimestre del 2021 al +4,5%.

Questi andamenti trovano riscontro anche nella crescita persistente dei volumi di compravendita: l’Osservatorio del Mercato Immobiliare dell’Agenzia delle Entrate ha infatti registrato per il settore residenziale un incremento del 12%,dopo il +15,7% del periodo precedente.

Aumenta l’IPAB anche su base congiunturale: +1,7%. E il trend si consolida nonostante la guerra

Anche su base congiunturale si registra un aumento dell’IPAB, che sale dell’1,7%. Il motivo si può riscontrare sia nei prezzi delle abitazioni nuove, che crescono dello 0,7%, sia a quelli delle esistenti, che aumentano dell’1,9%.

Il tasso di variazione per il 2022 risulta positivo e pari al +2,8% (di cui +3,1% per le abitazioni nuove e +2,6% per quelle esistenti).

Con i dati del primo trimestre del 2022 sono aggiornati anche i pesi usati per la sintesi degli indici dei prezzi delle abitazioni nuove e esistenti: stabili rispetto al 2021 e pari rispettivamente a 16,2% e 83,8%.

Si consolida quindi un trend di crescita avviatosi nel 2019, in un periodo nettamente meno allarmante rispetto a quello che stiamo attraversando.

L’Istat: «Nonostante la guerra, i prezzi crescono»

È quanto rileva l’Istat: «Nonostante il clima di incertezza e preoccupazione dovuto al conflitto in Ucraina, con i dati del primo trimestre 2022 si conferma e si consolida il trend di crescita dei prezzi delle abitazioni avviatosi nel terzo trimestre 2019. In particolare i prezzi delle abitazioni esistenti, che pesano per più dell’80% sull’indice aggregato, registrano il tasso di crescita tendenziale più alto da quanto è disponibile la serie storica dell’IPAB (+4,5%). Anche i prezzi delle abitazioni nuove confermano la loro crescita tendenziale (+5%). Le prime evidenze territoriali segnalano come questi andamenti riguardino tutte le articolazioni territoriali per le quali è calcolato l’IPAB».

© Riproduzione riservata

Dello stesso autore

Modifiche al Pnrr: ecco i tempi. Via a gennaio 

La Ragioneria di Stato vuole accelerare per presentare i...

Perugia, ecco il piano dietro l’arresto dell’ex ufficiale tedesco 

L’accusa di reclutare risorse per un attacco terroristico pianificato...

Start up innovative e Maestrale: come nasce il primo incubatore

Al convegno del progetto europeo per il Comune di...

Brittney Grinder libera: ecco cosa c’è dietro lo scambio

La giocatrice di basket americana era detenuta da mesi...

La Ternana segna il rigore, il Cagliari no; 1-0 per gli umbri

Prima gioia per Andreazzoli che fa centro alla prima...

Perugia, buona prova ma solo un pari 

Contro la Spal la formazione biancorossa non va oltre...

Né Bonaccini né Schlein: Cuperlo lancia la terza via per il Pd

Dopo le candidature ufficiali spunta la possibilità di un...

Ugl a Bruxelles: le sfide presentate al Parlamento Europeo

Una serie di incontri istituzionali il 7 e l’8...

Raccordo, nuovo incidente: olio in strada e doppio tamponamento 

Ancora disagi al traffico lungo il tratto della Terni-Orte...

Lega Pro, via al progetto “Ethical Sport Management”

Ospiti del convegno Sebastiano Messina e Francesco Ghirelli, presidente...

Acquasparta, il primo romanzo horror italiano: “Il mio cadavere”

Appuntamento venerdì 9 dicembre a Palazzo Cesi per la...

Pochi medici, è allarme: “Centomila pronti alla fuga”

I numeri della Federazione nazionale degli ordini dei medici:...

Leggi anche

Dalla Homepage

Modifiche al Pnrr: ecco i tempi. Via a gennaio 

La Ragioneria di Stato vuole accelerare per presentare i...

Manovra, tensioni e nodi da sciogliere

Le forze politiche si scontrano sui temi pensioni, pos...

Marracash torna con la deluxe edition di Noi, loro, gli altri

A un anno di distanza dall'uscita del disco, il...

Più libri Più liberi e la macchina dei social

Secondo i dati Aie, i social network influenzano l’acquisto...

Brittney Grinder libera: ecco cosa c’è dietro lo scambio

La giocatrice di basket americana era detenuta da mesi...

Harry e Meghan: le prime reazioni alla docuserie di Netflix

È arrivata su Netflix la prima parte del discusso...